Italia Nostra

Data: 12 Dicembre 2020

42 associazioni di imprese agricole e turistiche in rivolta contro la bozza di Regolamento proposta dalla Provincia di Chieti

42 associazioni di imprese agricole e turistiche in rivolta contro la bozza di Regolamento proposta dalla Provincia. Le realtà associative si sono unite per contrastare il progetto di trasformazione della più bella pista ciclabile d’Abruzzo nel più lungo mercato ambulante d’Italia. Al centro della discussione, la bozza di Regolamento di gestione, proposta dalla Provincia di Chieti, della “Via Verde”, la ciclovia che costeggia i 42 chilometri della Costa dei Trabocchi. A scatenare la protesta sui social,  i nuovi bagni in cemento, con vista mare, in corso di realizzazione a Fossacesia (Ch).

Operatori e associazioni “pur ravvisando la necessità di avere servizi igienici lungo la Via Verde” manifestano disappunto verso opere che sono “un pugno nell’occhio controproducente, privo a nostro avviso di quella qualità che deve contraddistinguere qualsiasi intervento, a testimonianza della delicatezza della vicenda, della vulnerabilità dei luoghi e della necessità di avere regole stringenti e una pianificazione attenta e partecipata per conservarne la bellezza”.

Per ora hanno deciso di scrivere una lettera alla Provincia e, per conoscenza, ai Comuni della Costa dei Trabocchi, alla Regione Abruzzo e alla Soprintendenza all’Archeologia, Belle arti e Paesaggio, suggerendo, prima di redigere qualsiasi regolamento, alcuni punti nevralgici.

Di seguito i firmatari della lettera-appello:

Associazioni regionali:

  • Associazione di promozione sociale “Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali – CDCA Abruzzo”
  • Coordinamento interregionale FIAB Abruzzo-Molise
  • FAI Abruzzo – delegazione ambiente
  • Forum H2O
  • Italia Nostra Abruzzo
  • Istituto Abruzzese Aree Protette (IAAP)
  • Nuovo Senso Civico Onlus
  • Stazione Ornitologica Abruzzese Onlus

Associazioni provinciali:

  • Arci provinciale CH

Associazioni e comitati locali e territoriali:

  • Associazione di volontariato “La Locomotiva”
  • Associazione “L’Orda d’Oro”
  • Associazione “Lavenum per la mobilità sostenibile”
  • Associazione San Giorgio Scuola Educaform
  • Associazione “Mercato Scoperto”
  • Associazione culturale L’Altraitalia Lanciano
  • Associazione operatori turistici e residenti Lido Riccio
  • Associazione Postilli – Foro
  • Associazione Torre Foro
  • CAI sezione di Vasto
  • CAI sezione di Lanciano
  • Comitato Piedibus Lanciano
  • Comitato Dune Bene Comune, Ortona
  • Comitato Difesa del Comprensorio Vastese
  • Forum Civico Ecologista Vasto
  • Gruppo Fratino Vasto
  • WWF Zona Frentana e Costa Teatina
  • Laboratorio sociale Largo Tappia

Aziende agricole e turistiche:

  • Azienda agricola e turistica “Cirulli Daniela”, Casalbordino
  • B&B La voce della Luna, San Vito Chietino
  • b&b” Il mare in una stanza”, Ortona
  • b&b Falcone, Ortona
  • La Scogliera Ristorante e B&B, San Vito
  • Azienda agricola “BeeHappy”, Atessa
  • Azienda agricola “lunaria” di Gerardo Napolitano, Moscufo (PE)
  • Società Agricola Semplice “Colle del Nibbio”, Civitaluparella
  • Azienda Agricola “Don Carlo” di Lorenzo Genovesi, Lanciano
  • Azienda Agricola “L’equiseto”, Mozzagrogna

Attività turistico/sportive:

  • IN BIKE ASD
  • Associazione Club Trigonia sub
  • Cap15 – Ciclisti anonimi pescaresi
  • impresa locale SOLEA Nolo bici Sup e kayak
  • Palestra popolare R.Trollman

per continuare a leggere la notizia:

https://www.abruzzolive.tv/cronaca/costa-dei-trabocchi-la-via-verde-rimanga-pubblica-e-ambientalmente-sostenibile-it28842.html

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra