Italia Nostra

Data: 28 Ottobre 2019

Adesione di Italia Nostra Massa-Montignoso alla manifestazione No Gaia per l’ambiente e la salute dei cittadini

La sezione di Massa-Montignoso di Italia Nostra aderisce alla manifestazione indetta dai vari comitati “No Gaia” contro: le maxi bollette di Gaia, la tassa sulla depurazione e l’impianto del Lavello, l’inquinamento dei fiumi da marmettola, lo spreco dei soldi, la mancanza di bonifiche della Farmoplant e della Buca degli Sforza, il dissesto delle Apuane, la rapina degli inerti, la necessità di fermare la discarica di Montignoso ex cava Vitim, contro l’erosione della costa dovuta al porto di Marina di Carrara e contro il furioso abbattimento dei pini a Marina di Carrara e al Cinquale di Massa. Ed infine per nostre eccellenti acque potabili.

Questi sono alcuni dei vari motivi che hanno sempre spinto Italia Nostra di Massa Montignoso a collaborare col Comitato ambientalista “No Gaia” fin dalla sua costituzione.

Quindi, mercoledì 30 ottobre 2019 alle ore 17, Italia Nostra sarà in piazza per testimoniare la necessità di invertire e riportare la politica verso i veri interessi del popolo e della salute dei cittadini anche in relazione ai ben noti effetti del cambiamento climatico

 

Il Presidente della sezione di Massa-Montignoso

Bruno Giampaoli

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra