Italia Nostra

Data: 13 Giugno 2020

Atri, la vegetazione spontanea copre i resti archeologici. Italia Nostra: «Comune latitante»

La sezione di “Italia Nostra” di Atri protesta per il degrado in cui versano i resti del teatro romano. La vegetazione ha completamente nascosto i reperti archeologici. In una nota il segretario dell associazione ambientalista Antonio Mutoschi afferma: «Il Comune è da sempre latitante nel pulire questa splendida area. Ci sono molte città in Italia che si inventano percorsi turistici pur non avendoli. Noi invece abbiamo delle bellezze che vengono non solo trascurate ma anche oltraggiate dall incuria. La pulizia del sito dovrebbe tarla il Comune con i suoi operai, e secondo quanto abbiamo appreso la ditta che si occupa della raccolta rifiuti almeno una volta l anno dovrebbe fare manutenzione». Sulla situazione è intervenuta l’assessore all’ambiente Mimma Centorame afferma: «Devo verificare meglio se nel capitolato di aggiudicazione la pulizia del teatro romano spetta alla ditta di igiene urbana, comunque certamente occorre intervenire per restituire alla città u n bene a valenza turistica».

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra