Foto del giorno

CAMPAGNA VIRTUALE DEI BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA LE CHIESE DI SANTA MARIA AD MARTYRES E SANTA MARIA DELLA FORESTA – Lavello (PZ)

31 Maggio 2020

CAMPAGNA VIRTUALE DEI BENI IN PERICOLO: LA LISTA ROSSA

LE CHIESE DI SANTA MARIA AD MARTYRES E SANTA MARIA DELLA FORESTA – Lavello (PZ) – sezione del Vulture Alto Bradano

In Contrada Bosco delle Rose vicino Lavello, in provincia di Potenza, ci sono due chiesette, site a poche decine di metri di distanza l’una dall’altra, inserite in un’ambiente naturale particolarmente affascinante, circondato da un silenzio magico. Delle due chiesette, la più antica, quella di Santa Maria della Foresta, fu consacrata nel 1059 da papa Nicola II che, insieme con l’attiguo monastero dei frati di San Guglielmo da Vercelli, è oggi completamente distrutta. La seconda chiesetta, quella di Santa Maria ad Martyres, risale al 1400, asconde ancora qualche affresco, ma anch’essa è priva del tetto. Era intatta fino agli anni ‘80 del secolo scorso, ed era meta di processioni e funzioni religiose che vedevano la partecipazione dei fedeli di tutti i paesi dei dintorni.
Italia Nostra si è appellata più volte per la salvaguardia delle due chiese e del territorio circostante, ed ancora si mobiliterà con più slancio, per far sì che l’obiettivo sia raggiunto al più presto, soprattutto nel restauro della chiesa di Santa Maria ad Martyres prima che l’oblio si impadronisca per sempre di questi luoghi.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy