Italia Nostra

Data: 9 Luglio 2019

Canal Magro in pericolo

Sig. Sindaco, le previsione del tempo per questa settimana annunciano piogge sparse un po’ per tutto il paese compresa la nostra zona dove, anche per esperienza, potrebbero assumere il pericoloso aspetto della “Bomba d’acqua”. Per questo ci rivolgiamo a Lei e al Consorzio Toscana Nord perché il letto del Canal Magro, che oggi risulta pieno d’erba e arbusti, venga ripulito al più presto per non creare ostacoli al flusso delle acque.

Sempre in relazione alla sicurezza idraulica del Canalmagro-Fescione ricordiamo che a suo tempo esistevano, ma crediamo esistano anche oggi, tre casse di laminazione servite da paratoie idrauliche-elettriche che in caso di piena pericolosa dovrebbero deviare il maggior flusso.

Purtroppo questo sistema introdotto solo qualche anno fa, non è mai entrato in funzione sembrerebbe per un mancato allacciamento alla rete elettrica e per non avere mai predisposto del personale per far aprire le paratoie manualmente quindi sono sempre state e rimangono inutilizzate.

Nella speranza di un positivo riscontro porgiamo distinti saluti.

Il Presidente Bruno Giampaoli

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra