Italia Nostra

Data: 23 Dicembre 2020

Centrale a gas nel borgo di Leri Cavour: a rischio l’identità del luogo. Italia Nostra scrive al Ministro dell’Ambiente

Il Consiglio Regionale Piemonte e la Sezione di Vercelli-Valsesia di Italia Nostra hanno appreso con sconcerto la presentazione da parte di ENEL di un progetto per realizzare una centrale a gas da 870 Megawatt all’interno della Centrale Galileo Ferraris da anni dismessa. Questo progetto prevede anche la costruzione di un parco fotovoltaico da parte di Enel-Greenpower attraverso l’utilizzo di altro terreno nonchè l’acquisto di terreni limitrofi per circa 10.000 metri cubi. Sarebbe un impatto enorme sul territorio circostante, in particolare per la vicinanza del borgo di Leri Cavour che è in attesa da anni di un recupero architettonico che permetta attività ecocompatibili e sostenibili nell’ambito di una riqualificazione ambientale complessiva che preveda un ritorno alle origini come borgo agricolo.

Italia Nostra considera insostenibile da un punto di vista ambientale e del tutto contrastante con la vocazione agricolo di un’economia a coltivazione risicola di eccellenza la richiesta Enel di riconvertire la centrale Gas; inoltre il previsto ampliamento di costruzioni in area agricola comporterebbe un consumo di suolo ingiustificato ed inopportuno in un areale che verrebbe nuovamente privato della propria identità per interessi che non avrebbero ricaduta locale.

Per questi motivi il Consiglio Regionale Piemonte e la Sezione di Vercelli-Valsesia si dichiarano contrari a questo progetto che contrasteranno con tutti i mezzi a loro disposizione nelle sedi istituzionali e politiche.

 

           LA PRESIDENTE CR.PIEMONTE                                                                 IL PRESIDENTE SEZIONE VERCELLI- VALSESIA

                         Adriana Elena My                                                                                                                           Giovanni Reina

 

Per ulteriori approfondimenti:

Lettera per Leri Cavour Consiglio Regionale Piemonte e la Sezione di Vercelli

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra