Italia Nostra

Data: 23 Luglio 2019

Comunicato sul restauro conservativo della Torre medicea del Salto della Cervia

Con vera soddisfazione rendiamo noto che sono iniziati i lavori di restauro conservativo della Torre medicea del Salto della Cervia con il primo lotto che prevede l’intervento sulle facciate delle mura esterne che sono state cinte dai ponteggi per i lavori.

La storia di questa antica torre, facente parte di una imponente fortificazione costruita nel ‘VI sec dai Medici nel centro della Via Francigena, posta così a ridosso del Lago di Porta, a confine tra gli stati di Lucca e di Firenze, é molto ricca di fatti ed interessante, tanto che secondo noi, dovrebbe essere motivo di studio e ricerca per i nostri ricercatori per farla conoscere meglio a tutti.

Italia Nostra ha iniziato la battaglia per il recupero e la valorizzazione oltre 30 fa quando il nostro socio e amico, recentemente scomparso, l’On. Giorgio Nebbia inoltrò una denuncia per abusivismo relativo ad una costruzione in mattoni posta a pochi passi dalla torre. In seguito la casa venne abbattuta e la lotta per il recupero completo della torre venne portata avanti dalla sezione che negli anni successivi, dopo molte iniziative, arrivò a far acquistare tutta l’area al Comune di Pietrasanta che si impegnò per il restauro conservativo facendo ripulire l’area da tutti i manufatti abusivi e illegali.

Brevemente dobbiamo ricordare i principali autori di questo importante restauro che sono in primis il Sindaco di Pietrasenta Massimo Mallegni che nei primi anni 2000, ad un nostro convegno promise di deliberare il restaurom ed il recente Sindaco Alberto Giovannettini che collegandosi a questa delibera ha avviato i lavori. Tra i motri che si interessarono a questa iniziativa ricordiamo l’Arc. Nicola Gallo autore di un primo studio, l’Arc. Prof Tonzello di Genova che fece fare una tesi di laurea a tre suoi studenti di architettura, il Dott. Luigi Santini della Sezione Versilia Storica, l’archeologo Tiziano Mannoni, Il Pres. Antonio Dalle Mura della Sezione Versilia e molti altri storici e studiosi locali. A tutti va il nostro ringraziamento.

Ricordiamo inoltre che a questo recupero funzionale anche al percorso turistico della Via Francigena dovrà seguire per forza anche quello del Portale di Mastro Biduino che era istallato nella chiesetta di San Leonardo al Frigido nel sito della Taberna Frigidas.

Il Presidente Bruno Giampaoli

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra