Italia Nostra

Data: 23 Novembre 2020

Crotone: Italia Nostra esprime gratitudine a tutti i soccorritori e i volontari che si sono prodigati in questi giorni drammatici

Doverosa gratitudine a tutti i soccorritori – professionisti e volontari – che si sono prodigati per salvare tante persone e per rendere meno drammatica la situazione in alcuni quartieri cittadini letteralmente sommersi da acqua e fango: EROI CORAGGIOSI che hanno rischiato la vita per salvare altre vite. Grazie ai Vigili del Fuoco, ai componenti delle Forze dell’Ordine, ai volontari della Protezione Civile, ai Cittadini che si sono prodigati senza sosta per aiutare chi era in difficoltà.

Ancora una volta – come nel 1996 – la solidarietà umana è stata protagonista di un vicenda drammatica vissuta tra il 21 ed il 22 novembre a Crotone e nel comprensorio.

Il bilancio dei danni e’ pesante e doloroso, ma, siamo certi, con l’impegno fattivo delle Istituzioni – a partire dal Sindaco Voce e dall’Amministrazione Comunale che si sono prodigati in coordinamento con la Prefettura e la Protezione Civile – per intervenire in modo efficace in questa situazione drammatica – la città ed il territorio si risolleveranno e ripartiranno con coraggio e determinazione per una ripresa duratura.

Ripresa quanto mai necessaria data la concomitante grave emergenza sanitaria da Covid-19 che complica la situazione già drammatica. Fanno ben sperare la vicinanza espressa dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte ed il supporto alle azioni urgenti che saranno intraprese a seguito del sopralluogo in città del ministro Boccia e del capo della Protezione Civile nazionale, Angelo Borrelli, e del loro incontro in Prefettura con le Autorità locali. La dichiarazione da parte della Regione Calabria dello stato di emergenza è il primo dei tanti passi concreti che la città ed il comprensorio crotonese aspettano per poter RIPARTIRE PERCORRENDO UN NUOVO ITINERARIO DI ATTENZIONE CURA MANUTENZIONE E TUTELA che tutti i cittadini auspicano da tanto tempo.

STOP ALLO STATO DI CONTINUA EMERGENZA! La nostra città merita di essere rispettata, tutelata, custodita come si fa per un bene prezioso! Un impegno comune, un patto di alleanza tra la comunità e le Istituzioni, a partire dal Comune, la Casa di tutti i cittadini. E’ il nostro Augurio alla pur bella città che, avendo superato tante prove, troverà forza e determinazione per superare anche questa!

Teresa Liguori

Presidente della sezione di Italia Nostra di Crotone “Umberto Zanotti Bianco”

per approfondimenti:

vai alla lettera “Fiume Esaro: appello al neo-eletto Sindaco di Crotone, Enzo Voce” del 14 ottobre 2020 https://www.italianostra.org/fiume-esaro-appello-al-primo-cittadino-di-crotone/

Guarda il video con l’intervista a Teresa Liguori da RtiCalabria del 28 ottobre 2019: https://www.youtube.com/watch?v=lu7cV0xEqhs&feature=youtu.be

il salvataggio di un automobilista in elicottero:

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra