Italia Nostra

Data: 31 Maggio 2020

Grosseto: convocata commissione comune per i miasmi degli impianti a biogas

Giovedì 4 giugno è stata convocata la IV Commissione consiliare per approfondire e discutere le questioni degli impianti a biogas, accusati delle maleodoranze che si sentono in città ormai da anni. Una convocazione fortemente voluta da tutte le forze di opposizione nel Consiglio comunale, che, «perdurando l’indifferenza del sindaco e dei suoi assessori, hanno deciso di avvalersi delle prerogative stabilite dal Regolamento del Consiglio comunale, che prescrive l’obbligo di convocazione quando a richiederlo sia almeno un quinto dei consiglieri». «Il presidente della IV Commissione, dicono dall’opposizione – accogliendo le nostre richieste, ha inoltre invitato a partecipare ai lavori della Commissione gli enti competenti – Asl, Arpat e Regioni, ma anche le associazioni ambientaliste che da tempo forniscono un importante contributo sul tema: Forum Ambientalista, Wwf, Italia Nostra, Comitato Grosseto Aria Pulita e Legambiente». «Servirà a capire esattamente – proseguono – le ragioni per le quali negli ultimi anni l’aria della nostra città è diventata irrespirabile, di chi sono le responsabilità, quali conseguenze possono derivarne per la nostra salute e, soprattutto, quali misure possono essere intraprese per risolvere il problema. E sarà anche l’occasione per capire una buona volta cosa ha fatto fino ad ora l’Amministrazione, quali controlli e quali interventi ha eseguito, e con quali risultati. Ma sarà anche l’occasione per approfondire la questione dei fenomeni di inquinamento di acque di superficie e falde acquifere – chiude la minoranza – che sarebbero stati riscontrati dal Comitato Grosseto Aria Pulita e dal Forum Ambientalista».

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra