Italia Nostra

13 Giugno 2020

Il demanio marittimo della Puglia da un anno senza monitoraggio. Dura denuncia di Italia Nostra Sud Salento

Il demanio marittimo della Puglia da un anno senza monitoraggio:  la Sezione Sud Salento di Italia Nostra sollecita e diffida la Regione Puglia a riattivare il servizio Web-gis e ad aggiornarlo con una nuova foto aerea.

La Sezione Sud Salento di Italia Nostra, con una nota inviata il 12 giugno c.a., ha sollecitato e diffidato il Presidente, l’Assessore al Demanio e la Dirigente del Servizio demanio costiero e portuale della Regione Puglia a riattivare  il “Portale Web-gis del Servizio demanio costiero e portuale della Regione Puglia” che dal 2013 fino a giugno 2019 è stato accessibile e che, da un anno, non è più attivo.

 Tale portale è un sistema informativo geografico molto potente e polifunzionale che conteneva le foto aeree ad alta risoluzione di tutta la fascia costiera pugliese dal 2006 al 2018 – acquistate e pubblicate dalla Regione – per esercitare agevolmente ed efficacemente la gestione integrata della costa e la tutela del bene demaniale marittimo in attuazione della Legge regionale 10 aprile 2015, n. 17 “Disciplina della tutela e dell’uso della costa”.

Queste fotografie aeree sono stati utili alle Forze dell’ordine e agli Enti locali per individuare e reprimere abusi edilizi e danneggiamenti ambientali ed altrettanto utili per la redazione dei Piani Comunali delle Coste. Inoltre la Regione aveva provveduto a pubblicare nel Web-gis il risultato della ricognizione e della caratterizzazione della Linea dividente demaniale, cioè del confine terrestre che separa il demanio marittimo dalle altre proprietà; tale ricognizione e caratterizzazione (approvata dalla Delibera di Giunta Regionale n.905 del 29.5.2018)  era stata disposta in virtù  dell’Art.7, comma 9-septiesdecies, della Legge 6 agosto 2015, n. 125 “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali” ed era finalizzata a determinare la revisione e la regolarizzazione del confine terrestre del demanio marittimo italiano.

 La Regione, pertanto, dopo aver coinvolto i 67 comuni costieri pugliesi e dopo aver ricevuto riscontro da 17 comuni, ha provveduto a documentare la situazione reale dell’intera dividente demaniale marittima pugliese classificando ogni singolo tratto in una delle seguenti quattro categorie: 

1. Assenza di dividente demaniale;

2. Incertezza della dividente demaniale; 

3. Ricostruzione del demanio necessario; 

4. Opere di urbanizzazione del Comune quali strade, piazze, passeggiate, ecc.  

 Inoltre il Web-gis è stato il sistema informativo, espressamente menzionato dalla normativa e dai procedimenti amministrativi relativi al demanio marittimo, per la redazione e l’approvazione dei Piani Comunali delle Coste da parte dei Comuni ed alcune disposizioni normative emanate dalla Regione almeno fino alla deliberazione di Giunta Regionale n. 1197 del 3 luglio 2019 che ha approvato le “Linee guida per la manutenzione stagionale delle spiagge” e che all’Art. 6 cita espressamente il servizio Web-gis.

 La Sezione Sud Salento di Italia Nostra, dopo essere venuta a conoscenza dell’interruzione del servizio Web.gis, il 28.11.2019, ha inviato alla Regione Puglia una richiesta di riattivazione del servizio e, non avendo ricevuto risposta, il 22.1.2020 ha inviato un sollecito di cui ad oggi non vi è stato risconto, né si è provveduto alla riattivazione del servizio (http://93.63.173.228/cms/pages/webgis.php) in modo da renderlo accessibile a tutti i cittadini e ai vari soggetti  istituzionali e sociali.

                                                                                 Marcello Seclì

                                                              Presidente Italia Nostra –  Sezione Sud Salento

                                                                             

Si allegano:

1- Lettera sollecito-diffida del 12.6.2020 inviata alla Regione Puglia Regione Puglia – Comunicato Web-gis demanio marittimo 12 6 2020

 

2- Delibera di Giunta Regionale n.905 del 29.5.2018 che cita il Web-gis all2-DGR-905-29_5_2018-burp87_02_07_2018

 

3- Delibera di Giunta Regionale n. 1197 del 3 luglio 2019 che cita il Web-gis all3-dgr-1197-3_7_2019-burp83-23_7_2019

 

4- Logo che contraddistingueva tutti gli estratti cartografici prodotti liberamente dal Web-gis

5- Esempio di una cartografa estratta liberamente con il Web-gis in data 23.3.2019 contenente una ortofoto ad alta risoluzione della Loc. Sant’Andrea (tra i comuni di Melendugno e Otranto).

 

                                                                                     

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy