Italia Nostra

Data: 13 Novembre 2019

Imbrattati o rubati i QR code che segnalano i monumenti vercellesi

Nei mesi scorsi, le associazioni Italia Nostra e I Cybernonni, hanno ideato e realizzato un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale e artistico locale, con l’obiettivo di rendere i monumenti più fruibili e accessibili alla cittadinanza, attraverso l’affissione di qrcode che, inquadrati, avrebbero permesso di visualizzare una breve descrizione dei principali luoghi di interesse della città.

Purtroppo, dopo poco tempo dall’avvio del progetto, man mano, tutti i vari qr code sono stati rimossi o resi inservibili perché imbrattati di vernice spray.

Nel giro di poco tempo, è stato così, distrutto il 95 % dei talloncini realizzati, rendendo inutile tutto il lavoro fatto dai volontari e vanificando l’obiettivo di creare uno strumento pratico e moderno per rendere più fruibili i monumenti per i turisti e per i cittadini.

“Siamo molto dispiaciuti – è il commento di Giovanni Reina, presidente di Italia Nostra Vercelli – Valsesia – dell’accaduto che rappresenta un atteggiamento, in primo luogo, di noncuranza e inciviltà verso il nostro patrimonio storico, artistico e architettonico e anche un comportamento di poco rispetto del lavoro fatto dai nostri volontari per valorizzare la città e, soprattutto, il centro storico”… (continua a leggere su http://www.infovercelli24.it/2019/11/11/leggi-notizia/argomenti/cronaca-10/articolo/imbrattati-o-rubati-i-qr-code-che-segnalano-i-monumenti-vercellesi.html)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra