Italia Nostra

Data: 15 Giugno 2020

Italia Nostra: per il piano del verde di Pescara serve una nuova visione

Italia Nostra sezione di Pescara si interroga sul tema “Quale visione per il verde di Pescara?”. Ecco la nota della proposta inviata al Comune di Pescara: “Il compito di rispondere a questa fondamentale domanda è affidato al Piano del Verde – documento previsto dal Decreto sui “Criteri ambientali minimi per il servizio di gestione del verde pubblico e la fornitura dei prodotti per la cura del verde. Il Piano del verde rappresenta lo strumento necessario integrativo della pianificazione urbanistica generale, che stabilisce, in base alle priorità determinate dalle esigenze del territorio, gli obiettivi previsti in termini di miglioramento dei servizi ecosistemici, gli interventi di sviluppo e valorizzazione del verde urbano e periurbano a lungo termine, le risorse economiche da impegnare e le modalità di monitoraggio degli obiettivi raggiunti e di coinvolgimento delle comunità locali.”

In particolare l’associazione richiede che cittadini e associazioni siano coinvolti nella partecipazione al piano in quanto “il verde urbano rappresenta il centro di una nuova visione culturale, un sistema essenziale della città, presidio sanitario dei cittadini, per cui è necessario che la politica del verde di Pescara si emancipi dalle consuete dimensioni di emergenza e discontinuità nella sua gestione di il verde come semplice arredo o piacere estetico”

É in quest’ottica che l’associazione Italia Nostra ha inviato, il 10 giugno scorso, il proprio contributo all’Amministrazione Comunale. La proposta si basa su un approccio interdisciplinare che mostra la complessità e l’urgenza del tema, e ricorda inoltre la necessità di aprire un dibattito pubblico che abbia al centro i temi fondamentali della cintura verde, dei corridoi ecologici, della protezione del verde storico e del paesaggio, della creazione delle connessioni insieme alla mobilità dolce, la valenza sociale, sanitaria e ambientale.

“Tutti aspetti  – riprendono dalla sezione di Pescara – che non possono prescindere dalla partecipazione dei cittadini e delle associazioni, parti attive del processo decisionale condiviso per il bene della comunità. Se vogliamo rendere resiliente la nostra Città, la sfida per una nuova visione del Verde Urbano sarà imprescindibile.”

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra