Italia Nostra

Data: 1 Luglio 2020

Lamezia Terme: cittadini e associazioni denunciano lo stato di degrado del verde

Lamezia Terme: cittadini e associazioni denunciano lo stato di degrado del verde. Lamezia Matrattata, Italia Nostra e Difendiamo Lamezia in una nota specificano le questioni più complesse e di maggior trascuratezza.

“Se dovessimo giudicare l’amministrazione comunale da come viene mantenuta in vita…è un un’eufemismo…. – è quanto fanno sapere le associazioni – la villetta di corso Numistrano, di fronte la Cattedrale, non potremmo che bocciare senza appello il suo operato. Nemmeno la ricorrenza dei santi Pietro e Paolo, patroni della città, è stata sufficiente a ridarle ossigeno, acqua e bellezza. Fontane a secco, l’erba arida condita da una manutenzione sotto il livello di decenza. Si è trovato modo però per parcheggio di strumenti di lavoro per i netturbini. Niente male. Non sappiamo cosa si aspetta a togliere quel manufatto per il distributore dell’acqua che non funziona ed è arrugginito. Il nostro giudizio  – proseguono – vuole andare oltre e prendere come esempio il parco xxv aprile. Anche qui decoro zero, pulizia nemmeno a parlarne. Parco Impastato: una tristezza. Vetri dappertutto, cabine in balia di chiunque. Immagini di distruzione e di  abbandono. I beni storici impraticabili, l’abbazia benedettina maltenuta, i resti del castello Normanno Svevo in cerca di soluzioni che tardano ad arrivare.  Un biglietto da visita quello delle famose torri di Nicastro che non merita più commenti – concludono – Troppi ne abbiamo dispensati senza essere ascoltati”

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy