Italia Nostra

Data: 7 Marzo 2019

Lettera sul degrado nel Viale Litoraneo a Marina di Massa

Al Sindaco di Massa

 

Oggetto: degrado nel Viale Litoraneo a Marina di Massa

 

Sig. Sindaco:

Da anni denunciamo il degrado del Viale Litoraneo, in particolare nel tratto Cinquale/Viale Roma, dove esiste tutta una cartellonistica abusiva e fuori legge, un arredo arboreo di fantasia e trascurato peggio una buona parte lasciato all’invettiva dei balneari che hanno provveduto personalmente ad inserire nelle aiuole della passeggiata piante e siepi di ogni tipo.

Il colpo d’occhio non é dei migliori. Il viale risulta brutto e disarmonico con ampi tratti lasciati spogli di qualsiasi alberatura e cespuglio.

Tutto questo abbandono è avvenuto nel corso degli anni: rari interventi arborei e solo un taglio “erba” annuale. La trascuratezza ha generato il silenzio più assoluto dei nostri concittadini che si siano assuefatti al degrado ed hanno cessato di “borbottare”.

In tutti questi anni, e sono tanti, si sono tollerati abusi di ogni tipo che non é il caso di ricordare. Vorremo, almeno, farLe presente che si sta avvicinandosi la stagione turistica-balneare e sarebbe opportuno intervenire per togliere la cartellonistica abusiva, fatiscente e arrugginita che crea un senso “di sporco ed abbandono” e poi: le Mitiche Palme colorate che tra l’altro hanno un’anima di ferro, arrugginita, un abito di plastica che sta sfogliandosi a pezzi.

Premesso quanto sopra corre l’obbligo a questa Associazione di ricordare che nel corso degli anni ha chiesto, più volte, di intervenire al fine di provvedere per il rifacimento di un nuovo arredo arboreo e urbano, confacente al luogo di straordinaria bellezza e di alto valore turistico e paesaggistico.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra