Foto del giorno

Data: 15 Novembre 2020

Parco del Conero: domani in presidio di fronte alla Regione Marche

Fin dal 1988 Italia Nostra ha avanzato proposte affinché  l’allora costituendo parco terrestre del Conero avesse anche una appendice marina, dallo stesso gestito. Si ricorda il primo flash moving organizzato con l’associazione “Giovani e Ambiente  Europa”, in Ancona nell’ambito della campagna Mediterranea alive! e due convegni organizzati nel 1988 ed ‘89 con la Provincia di Ancona (vedi foto allegate).

Purtroppo solo nel 2014 il Ministero dell’Ambiente affidò all’ISPRA uno studio di fattibilità i cui risultati sono stati discussi negli ultimi sei anni con i tre comuni interessati dei quali due, Sirolo e Numana, contrari.

Si sperava che il comune di Ancona, all’inizio favorevole, mantenesse il punto ma così non è stato e la sindaca ha recentemente cambiato posizione passando al fronte del no. Per tale motivo il Ministero ha deciso di chiedere a tutti i soggetti interessati (c’è anche la Regione Marche) un parere definitivo, favorevole o contrario all’istituzione dell’area Marina, pur in una versione ridotta. E’ l’ultima chance ed Italia Nostra, che fa parte del Comitato Promotore dell’Area Marina Protetta, ha partecipato a tutte le iniziative e lunedì 16.11.2020 sarà davanti al palazzo della Regione per una manifestazione autorizzata, nel  rispetto delle norme anti Covid. Si stanno prendendo ulteriori iniziative tra le quali una lettera da parte dei Presidenti nazionali delle maggiori associazioni ambientaliste agli Enti Locali a favore dell’Area Marina, iniziativa alla quale ha aderito anche Ebe Giacometti.

Maurizio Sebastiani

Presidente Italia Nostra Marche

 

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra