Italia Nostra

Data: 17 Settembre 2020

Praia a Mare e paesi della costa. Lasciate la spiaggia pulita e come l’avete trovata

Gli stabilimenti balneari lungo il litorale hanno iniziato a smontare le loro strutture. Hanno utilizzato migliaia e migliaia di fascette di plastica nella fase di montaggio dei lidi. Sono alcuni anni che ci rivolgiamo a questi signori titolari di concessioni demaniali perché lascino la spiaggia pulita ed abbiamo rispetto di quel mare su cui si basa la loro attività, mare dove alla prima mareggiata finirà tutta questa plastica. Ci rivolgiamo a loro anche quest’ anno perché abbiano cura del mare e invece di lasciare tutte queste fascette di plastica sulla spiaggia, con le dovute eccezioni, le raccolgano e se le portino a casa loro. Ci rivolgiamo a questi concessionari anche perché non lascino la spiaggia come un campo di battaglia, con buche, avvallamenti, cumuli e quant’altro malgrado l’obbligo a non modificare o alterare lo stato dell’area demaniale.
Ci rivolgiamo anche a quei comuni che tanto si vantano per la loro attenzione per l’ambiente perché mandino i vigili a controllare che queste cose sacrosante vengano rispettate, se manca il buon senso e la responsabilità.
Italia Nostra Sezione Alto Tirreno Cosentino

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy