Italia Nostra

Data: 3 Agosto 2021

Praia a Mare – Intoppi burocratici per il Mezzo Nautico della Guardia Costiera di fronte l’isola Dino

isola dino
Italia Nostra torna sull’argomento a distanza di qualche giorno per segnalare che intoppi burocratici impediscono l’entrata in servizio del mezzo nautico della Guardia Costiera di Maratea tra l’Isola Dino e L’Arcomagno, un’ area dove a causa dell’intenso traffico di natanti e delle attività di balneazione, la vigilanza sulla sicurezza è fondamentale.
 
Malgrado le rassicurazioni circa l’imminente entrata in servizio , pare invece che ancora tutto ciò non è possibile perché non si riesce ad assicurare (incendio, atti vandalici) il mezzo dell’Autorità Marittima, come ci viene riferito dagli uffici del comune. In un Paese dove tutto e possibile, anche l’impossibile, ci viene fatto presente che non si riesce a trovare a Praia e fuori Praia una Compagnia Assicurativa disponibile a ciò. E così un mezzo che potrebbe rivelarsi utilissimo in questo tratto di mare non può entrare in funzione. Sono passati ben 20 giorni dalla delibera del comune di Praia a Mare con ancora un nulla di fatto.
 
Come si ricorderà con delibera n. 93 del 13.07.2021 il Vicesindaco prof. Maiorana proponeva alla Giunta Comunale di Praia a Mare , che approvava, di autorizzare un rimessaggio/campo boa provvisto di servizio di sorveglianza h 24 per un mezzo nautico della Guardia Costiera in quanto l’impiego del battello ” nei mesi di luglio e agosto p.v.” risultava importante per lo svolgimento delle attività di sorveglianza sulla corretta fruizione della balneazione e navigazione lungo l’area ricompresa tra la zona nord dell’Isola Dino e l’Arcomagno.
 
Della disponibilità del Comune e delle finalità circa l’utilizzo di tale mezzo nautico se ne era già parlato nella riunione dell’Amministrazione comunale con Italia Nostra il 24 giugno 2021.
 
Essendo già trascorsi 20 giorni dalla deliberazione del comune, e siamo già nel mese di Agosto, francamente siamo molto meravigliati che ancora non sia stata risolta la questione e che l’unità nautica della Guardia Costiera di Maratea non sia già in attività per garantire tutte quelle finalità a cui si faceva cenno.
 
Italia Nostra Sezione Alto Tirreno Cosentino

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra