Foto del giorno

Data: 17 Settembre 2020

Proteggi le Dolomiti: basta impianti! Petizione on-line su change.org

Italia Nostra sostiene la petizione indirizzata al consiglio regionale del Veneto organizzata su change.org al fine di contrastare il proliferare indiscriminato di impianti sulle Dolomiti.

Di seguito il testo e il link alla petizione

L’unicità delle Dolomiti risiede nelle sue rocce, nei suoi colori, nelle sue verticalità. Ma è fatta anche di incredibili testimonianze della Grande Guerra, di tracce di una vita passata tanto faticosa, quanto meravigliosa, come il Castello di Andraz, le miniere del Fursil e della Valle Imperina, della sepoltura dell’uomo del Mondeval, delle impronte di dinosauro del Pelmo e di mille altre meraviglie che si accompagnano ad un paesaggio unico al mondo.

E il futuro verso il quale miriamo qual’è? Stendere su questa meraviglia uno strato di piloni, di ristoranti in quota, di autostrade dello sci, di piste di servizio, capaci solo di annullare per sempre l’unicità ed il valore delle Dolomiti!

Impianti ce ne sono che basta: miglioriamoli, cambiamoli, rendiamoli più efficienti e meno inquinanti, ma per favore BASTA NUOVI IMPIANTI!

Abbiamo invece urgente bisogno di ripristinare servizi essenziali per la vita quotidiana di chi vive in montagna: sanità, scuola, trasporti …

C’è bisogno di trovare il coraggio di avviare azioni concrete per sostenere praticamente chi abita territori difficili, faticosi, ma fondamentali per gli equilibri del nostro paese.

Lasciamo ai nostri figli e nipoti una testimonianza del nostro passaggio di cui andare fieri!

Sostieni quest’idea, falla girare … Ne va del futuro dei nostri figli e delle nostre montagne!!!

Abbiamo bisogno di politiche per la montagna, non di piloni sulla montagna!!!

 

POD Protect Our Dolomites

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra