Italia Nostra

Data: 14 Giugno 2021

Riattivazione della Alba-Asti: associazioni in sit-in

È riuscito bene il sit-in organizzato ieri, 12.6 alle 15 nella stazione di Alba, da parecchie associazioni locali e regionali per sostenere la richiesta di riattivare la percorrenza ferroviaria sulla tratta di Alba-Asti, sospesa ormai da tempo in attesa di lavori di ripristino della galleria Ghersi in territorio di Alba.

Nel tempo di sospensione del servizio, è stata proposta da parte dell’Amministrazione regionale la trasformazione della linea ferroviaria in pista ciclabile: soluzione che vede la decisa contrarietà di molti cittadini e di numerose associazioni locali che sostengono con decisione la richiesta di ripristinare il servizio di trasporto pubblico, considerandolo molto importante per un ampio territorio e per varie ragioni: ambientali, sotto aspetti diversi, soprattutto, turistiche e logistiche in secondo luogo.
Da anni l’argomento è in discussione, con ordini del giorno di vari Consigli comunali: recentemente è stato proposto da FuturAlba e costituito un comitato operativo in sostegno del ripristino, a cui l’Osservatorio, già presente in passato in occasione di varie azioni in merito, ha aderito con convinzione (partecipa a nome dell’ODP Mario Musso di Alba).

Erano presenti un centinaio di cittadini, compresi rappresentanti di associazioni non solo locali: importante il CO.Mis regionale con Fulvio Bellora (Comitato per la mobilità integrata e sostenibile) di cui l’ODP fa parte. Sono infatti numerose in Piemonte le tratte ferroviarie su cui invece dei treni qualcuno vorrebbe le biciclette.

Molto rappresentate sono state le nostre Associazioni di Bra e di Alba: la ferrovia che unisce le due città principali, attraversando Roero e Langhe e collegandosi ad altre linee locali, è un patrimonio anche storico (come sottolineato dai partecipanti) a cui non possiamo rinunciare in favore di una soluzione discutibile economicamente ed incerta nelle finalità proposte.
Questi argomenti sono stati anche ribaditi da vari rappresentanti di Amministrazioni locali: Rosanna Martini ex assessore e consigliere del comune di Alba, Ivano Martinetti consigliere regionale, presente anche Alberto Gatto di Alba ex assessore e consigliere.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra