Foto del giorno

Data: 30 Novembre 2020

“Rovine. Cinestoriografia Moderna dell’Area Archeologica Centrale di Roma” al Festival “Dietro l’angolo cinematografico”

“ROVINE. Cinestoriografia Moderna dell’Area Archeologica Centrale di Roma” è il titolo del documentario realizzato da Matteo Anastasi – consigliere del direttivo della sezione di Italia Nostra di Roma – narrato da Antonio Cederna e prodotto da Italia Nostra nel 2018, in proiezione mercoledi 2 dicembre nell’ambito della 1° Edizione del Festival “Dietro l’angolo cinematografico universitario / Destrás del ángulo cinematográfico universitario” -Proiezione virtuale di cortometraggi promossa da Universidad Autónoma del Estado de México e Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con Ambasciata del Messico in Italia.

Le proiezioni avranno luogo nei giorni  1-2 dicembre 2020, ore 16.00-20.00 (Italia) – ore 9.00-13.00 (Messico).

“ROVINE” è un breve documentario storico e civile, un montaggio di materiale di repertorio di ricerca e di denuncia militante insieme, sulla storia dell’Area Archeologica Centrale di Roma e dei Fori Romani in età moderna, dall’Ottocento risorgimentale ai nostri giorni: dall’Unità d’Italia, con la proclamazione di Roma Capitale, agli interventi urbanistici del Novecento, come la Passeggiata Archeologica inaugurata dal sindaco Ernesto Nathan in età giolittiana e la Via dell’impero, sorta dalle macerie degli sventramenti mussoliniani del rinascimentale quartiere Alessandrino ad opera del regime fascista a cavallo tra le due guerre; dalla stagione delle giunte rosse dei sindaci Giulio Carlo Argan e Luigi Petroselli, animata dall’alto e ardente dibattito sul “Progetto Fori”, da vaste campagne di scavo archeologico, smantellamenti stradali e importanti pedonalizzazioni, sino agli “sventramenti” del Nuovo Millennio per il cantiere decennale della Metro C e all’immobilismo desolante di questi ultimi anni di incuria, imbarbarimento, oblio.

Una ri-costruzione cianografica di quella battaglia politica, culturale e civile, nata nel secondo dopoguerra ed esplosa sul finire degli anni ’70, per la nascita, nel cuore di Roma, del parco monumentale e ambientale unitario dei Fori Romani e dell’Appia Antica; progetto che affonda le sue radici già nei primi piani regolatori di età napoleonica e nel piano di sistemazione della zona compresa tra Celio, Palatino, Circo Massimo e Terme di Caracalla voluta dalla Commissione Reale del 1887, composta, tra gli altri, da Guido Baccelli, Ruggero Bonghi e Rodolfo Lanciani.

Un videomosaico polifonico narrato dalla viva voce di Antonio Cederna, padre dell’ambientalismo italiano, intarsiato dei volti dei protagonisti di questa vera e propria epopea del moderno in nome della tutela del patrimonio culturale, artistico, monumentale e naturale dell’Italia, quali Italo Insolera, Leonardo Benevolo, Renato Nicolini, Luigi Petroselli e Carlo Ripa di Meana, che si intrecciano in questo affresco cinegetico ordito dalla tessitura del montaggio d’archivio.

Apertura istituzionale dell’evento su UAEMex Facebook:

Segue trasmissione cortometraggi e dibattito su UAEMex TV YouTube:

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra