Italia Nostra

Data: 5 Agosto 2020

San Cataldo, Molo di Adriano sfregiato da una bomboletta

San Cataldo, Molo di Adriano sfregiato da una bomboletta. Intervento di Italia Nostra Sud Salento. All’indomani del rinvenimento di una maxi scritta sul molo, Marcello Seclì analizza la situazione fornendo un importante punto di vista al comune che si dovrà incaricare di risolvere la questione. “La rimozione della scritta – sottolinea Seclì – potrebbe comportare, oltre che una spesa importante, anche un danno per lutilizzo di materiali aggressivi, mentre le azioni meterologiche potrebbero asportarlo senza danni. Inoltre, rendere visibile l’oltraggio potrebbe servire come monito per il futuro. Mi auguro – conclude Seclì – che Comune e Soprintendenza possano mettere in piedi un progetto strutturato di riqualificazione dell’area dotandola di strumenti di tutela e valorizzazione”.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra