Italia Nostra

Data: 3 Maggio 2022

Settimana del Patrimonio culturale 2022: la Sezione di Fermo racconta Fonte Fallera

Allestimento gazebo e distribuzione materiale divulgativo. Apertura della fonte per le visite, raccolta di aneddoti e racconti, mostra del lavoro fatto dai ragazzi della scuola.

L’evento della sezione di Fermo di Italia Nostra, per la contestualità di una conferenza, da tempo programmata e sempre rinviata a causa della pandemia di Coronavirus, avverrà sabato 14 maggio 2022 e si svolgerà nei pressi del Bene Comune individuato, Fonte Fallera, che presenta un ampio spiazzo per l’accoglienza degli ospiti che interverranno e per la sistemazione del gazebo, della vela e di tutto il materiale prodotto nello svolgersi del progetto “Alla ricerca dei beni comuni”.

Saremo sul posto dalle ore 10,00 circa alle ore 13,00, aprendo gli spazi a quanti vorranno intervenire. Raccoglieremo testimonianze, ricordi, aneddoti per rendere più significativo e indispensabile il recupero del Bene agli occhi degli amministratori locali che inviteremo. Già da tempo si è provveduto a pubblicizzare l’incontro. Due step sono stati realizzati con le scuole i giorni 11 e 12 aprile 2022; il materiale prodotto dai ragazzi verrà esposto nell’occasione,  mentre altre classi, visto l’interesse suscitato, interverranno anche in questa circostanza rendendo significativo il lavoro prodotto. 

***

FONTE FALLERA. Fermo e le sue acque, reticolo simbolico e di memoria

All’interno del tessuto insediativo di Fermo si individuano manufatti storici connessi all’acqua, si rilegge il sistema a cui essi afferivano, si comprende quanto le modalità e quantità di prelievo fossero misurate sui caratteri, la qualità e le capacità di ricarica degli acquiferi.

Promuovere la conservazione di tale patrimonio è al contempo un momento di formazione sugli usi equilibrati e conservativi delle risorse.

Recuperare e valorizzare la Fonte Fallera, attualmente solo parzialmente accessibile, e l’intera rete che comprende le fontane, le fonti, cisterne e canali ipogei, sarà importante per recuperarne la memoria, diffonderne la conoscenza, dare vita a nuovi luoghi di incontro e considerare modelli di vita più attenti alla conservazione delle risorse.

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra