Italia Nostra

Data: 6 Ottobre 2021

Sezze: tutti a piedi per i percorsi storici del futuro “parco lineare” e per la visita al Museo Archeologico il prossimo 10 ottobre

La Via Vecchia e i suoi tesori

La cosiddetta Via Vecchia, o Strada Romana, antica via che conduceva dalla Pianura Pontina a Sezze, comune situato sulle colline dei Monti Lepini, è un percorso storico che nel tratto dal paese ai bordi della Cava sottostante conserva parti del basolato originario, torri difensive del IV sec. a.C., tratti di mura poligonali, ruderi di una villa romana. E’ un segno significativo del paesaggio setino e un luogo fortemente connotato nella tradizione e nella memoria collettiva locale. Il secondo tratto, dalla Cava alla pianura (Sezze Scalo), non è attualmente in sicurezza quindi non è percorribile.

In questi giorni il Comune di Sezze ha acquistato l’area della Cava che è compresa nel perimetro del Monumento Naturale Regionale “Fosso del Brivolco” per la presenza di numerose impronte di dinosauri e del corso naturalistico del torrente.

Sono inoltre presenti, sul versante est della valle del Brivolco, due grotte abitate nel paleolitico: il Riparo Roberto, con graffiti raffiguranti scene di caccia, e la Grotta Jolanda.

Il progetto di valorizzazione del sito

E’ intenzione della Sezione di Latina ridare vita ad alcuni progetti di valorizzazione del sito elaborati alcuni anni addietro per la realizzazione di un sentiero pedonale attrezzato in cui ripercorrere il tempo da 95 milioni di anni fa fino ad oggi.  Un sentiero godibile e istruttivo, un futuro Parco Archeologico unitamente all’area protetta del Monumento Naturale. Si tratterà di un piccolo Parco lineare ricco di storia, di un frammento delle innumerevoli testimonianze antiche del nostro territorio che, valorizzate, costituiscono preziose tessere aggiunte a un vasto mosaico.

L’evento

Domenica 10 ottobre prossimo percorreremo il sentiero alla guida della dott.ssa Elisabeth Bruckner, direttrice del Museo archeologico di Sezze, che illustrerà la storia dei luoghi e guiderà la visita anche presso il Museo.

Per altre informazioni: su fb cliccare qui

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra