Italia Nostra

Data: 25 Maggio 2022

“Sulle ali della legalità”: manifestazione nel Trentennale delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio

 

Lunedì 23 maggio 2022, in tutta Italia ha avuto luogo la “Giornata della Legalità”, in occasione del XXX anniversario delle Stragi di Capaci e di Via D’Amelio. La Scuola secondaria di I grado “G. Carducci” di San Cataldo, impegnata da tempo nella sensibilizzazione degli alunni ai valori della legalità e promuovere la conoscenza di quanti hanno contrastato illegalità e malaffare, lottando fino al sacrificio della propria vita, ha organizzato una manifestazione per la mattinata del 23 maggio, nell’ambito delle iniziative del progetto “Sulle ali della legalità”. 

L’evento pubblico, preparato e organizzato con particolare impegno e dedizione dagli alunni di tutte le classi dei due plessi dell’Istituto, “Carducci” e “Balsamo”, sotto la guida dei docenti, della commissione legalità, di alcuni soggetti esterni, e dall’Amministrazione Comunale, si è svolto in due momenti: uno dinanzi alla via o al sito di San Cataldo intitolata/o alla vittima oggetto di studio, l’altro in Piazza Falcone e Borsellino. 

Gli alunni e le alunne di ciascuna sezione, accompagnati dai docenti, si sono recati nel luogo designato, dove hanno esposto la biografia della vittima di mafia, un elaborato grafico-pittorico su lenzuolo bianco e letto delle frasi che ricordano la vittima. E’ seguito il corteo verso Piazza Falcone e Borsellino, luogo di incontro di tutti gli alunni della Scuola, per un momento sociale caratterizzato da esecuzioni artistiche e da riflessioni.  

Alla manifestazione sono intervenuti il Dirigente scolastico prof. Salvatore Parenti, il Sindaco avv. Gioacchino Comparato, il Vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione dott.ssa Marianna Guttilla, il Comandante della Tenenza di San Cataldo S.Ten. Boris Maraldo, personalità del mondo della politica, della cultura e delle arti. 

I brani musicali e di canto sono stati eseguiti dagli alunni della “Carducci-Balsamo”, curati dalla prof.ssa Pinella Vullo nell’ambito di due progetti Pon. 

 

Prof. Leandro Janni, presidente di Italia Nostra Sicilia

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra