Italia Nostra

Data: 18 Dicembre 2020

Ultime news da Italia Nostra Massa: pini e alberi tagliati a M. di Massa e sulla via Dorsale e illuminazione cittadina

Di seguito tre comunicazioni inviate al sindaco di Massa Francesco Persiani dal Presidente della Sezione di Massa Montignoso Bruno Giampaoli 

Con la presente ci corre l’obbligo di comunicarle che nei giorni scorsi sono stati abbattuti due grandi pini che facevano parte di un boschetto posto tra l’Istituto delle Suore Maria Consolatrice e le scuole elementari Bresciani di Via Pisa. Premesso quanto sopra e in considerazione dell’intervento degli operai che hanno operato il taglio dei pini ci preoccupa il fatto che in detta area potrebbe essere in corso un disboscamento funzionale ad una nuova cementificazione.

Nel contempo avremmo anche il piacere di conoscere se sono state rispettate tutte le norme e regole sull’abbattimento degli alberi di alto fusto in zona protetta anche dalla Soprintendenza essendo in fascia marina.

Sig. Sindaco, a conclusione di questa breve nota informativa, riteniamo doveroso ricordarLe l’importanza del verde e in particolare delle piante di alto fusto necessarie all’ossigenazione e ad altre funzioni estremamente vitali specie in questa zona di Marina di Massa già in grave difficoltà per l’incredibile aggressione del cemento.

 

In questi giorni si stanno facendo dei lavori per ripristinare il tratto ferroviario della zona industriale, quello che una volta portava i materiali dallo scalo ferroviario alle fabbriche della zona industriale fino al porto di M. di Carrara. Naturalmente nessuno è al corrente di quanto si sta facendo ed è anche per questo che le scriviamo chiedendo di informare la cittadinanza anche perché il fatto è abbastanza importante per tutti ed in particolare per la popolosa frazione di Alteta.

Chiaramente il ripristino della linea ferroviaria in questione non è una notizia negativa per nessuno in quanto presuppone una migliore e maggiore movimentazione merci per via rotaia che certamente Italia Nostra non ha mai ostacolato, anzi, però anche in considerazione dell’inquinamento che hanno subito gli abitanti di questa periferia a causa delle fabbriche chimiche e per le lavorazioni del marmo, sarebbe importante cogliere l’occasione per invitare i responsabili dei lavori a ripristinare alcune decine di alberi di alto fusto tagliati alcuni anni fa lungo la Via Dorsale per far passare dei carichi straordinari. Il tutto per dare un miglior aspetto a questa periferia industriale e recuperare un minimo di vivibilità come auspicato anche dal ministro dell’ambiente.

 

Ringraziamo il Sindaco per la bella illuminazione natalizia che effettivamente porta un bel segno di allegria e di forte reazione al triste momento a causa del covid.

Detto questo, dobbiamo comunque far notare che proprio nel centro città in Via dei Mille, stradello che dall’Aurelia davanti alla Conad porta in Piazza Garibaldi, le luci sono tutte spente o mancanti ed in pratica questa via del centro rimane costantemente nel buio più totale, come si vede nella foto allegata.

Per non lasciare questa strada in preda ai malintenzionati e farne un luogo di trasgressione, invitiamo il Sindaco a provvedere al più presto a ripristinare un minimo di illuminazione e pulizia per il decoro urbano così enfatizzato dalla nuova Amministrazione.

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra