Italia Nostra

Data: 16 Gennaio 2017

La gestione della Riserva naturale Valle dell’Imera riaffidata a Italia Nostra

Dal 1999 Italia Nostra gestisce in Sicilia la Riserva naturale orientata “Monte Capodarso e Valle dell’Imera Meridionale”. L’area protetta, che ricade nei territori dei comuni di Caltanissetta, Pietraperzia ed Enna, estende i suoi confini su 1485,12 ettari ed è suddivisa in due zone: la zona A di Riserva (679,79 ettari, zona di massima protezione) e la zona B, detta anche di Preriserva (805,33 ettari, dove sono consentite attività compatibili con la protezione degli ambienti naturali). Sono tutelate peculiarità geologiche, paesaggistiche e storiche di grande valore scientifico e culturale. Il paesaggio si compone di dorsali collinari e montane dove spiccano versanti con rupi calcarenitiche alternate ad affioramenti rocciosi della serie gessoso-solfifera e strati di argille. La zona A di Riserva si estende dalla vetta del monte Capodarso, poi lungo la sua dorsale in direzione sud fino al fiume Imera meridionale o Salso; la zona A si estende anche lungo il fiume Imera meridionale o Salso fino al Ponte Besaro.

La Riserva Naturale Orientata Monte Capodarso e Valle del Fiume Imera meridionale è inserita nel Distretto Rocca di Cerere Geopark al quale è stato riconosciuto e rinnovato l’importante impegno di appartenenza all’European and Global Geopark dell’UNESCO (Dipartimento di Ecologia e Scienze della Terra).

Il territorio della riserva naturale e taluni comprensori limitrofi sono compresi nella Rete Natura 2000, quali i Siti di Importanza Comunitaria ITA050004 Monte Capodarso e Valle dell’Imera meridionale, il S.I.C. ITA060011 Contrada Caprara, i S.I.C.  ITA050002 Torrente Vaccarizzo (tratto terminale) e ITA060013 Serre di M. Cannarella.

Mediante una convenzione con l’Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana, la gestione della riserva naturale è stata affidata all’Associazione Italia Nostra  in osservanza dell’art. 20 della Legge Regionale n. 14/88.

L’ultima convenzione è scaduta il 31 dicembre del 2013. Su richiesta di rinnovo da parte del Presidente di Italia Nostra, l’Assessorato ha ritenuto di prorogare la validità della stessa al 31.12.2015 per continuare ad assicurare la gestione dell’area protetta senza nocumento per la tutela del bene ambientale.

Dopo ripetuti incontri a Palermo fra il Direttore della Riserva e il Consigliere nazionale di Italia Nostra Sicilia con l’Assessore regionale e con il Direttore generale dell’Assessorato Territorio e Ambiente, il 23 dicembre 2016 il Presidente nazionale di Italia Nostra Marco Parini ha firmato il rinnovo della convenzione biennale (2016–2017) e con DDG n. 1065 è stata approvata la Convenzione per l’affidamento in gestione della R.N.O. “Monte Capodarso e Valle dell’Imera Meridionale” all’Associazione Italia Nostra Onlus a far data dal 1 gennaio 2016 al 31.12.2017.

www.riservaimera.it

Il Direttore f.f. della Riserva

Dott. Carmelo G. Bartolotta

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy