News dal territorio

14-07-2020

No ai casermoni su viale Cesare Battisti a Monza: petizione su change.org. Italia Nostra per la tutela dell’area

“No ai casermoni su viale Cesare Battisti di Monza” è l’oggetto della raccolta firme proposta dal Comitato Residenti Area Scotti che si rivolge direttamente al Consiglio Comunale di Monza, alla Giunta e al Sindaco affinchè siano scongiurate le costruzioni in viale Cesare Battisti.  “A metà del viale storico Cesare Battisti, appena dietro le alberature, spunteranno tre ecomostri di oltre 32 metri ciascuno – scrive il comitato dei residenti nel testo allegato alla petizione – Ciò in totale disarmonia con la zona più nobile di Monza e con la sua immagine, iconica, della Villa Reale sul fondo del Viale. Viale Cesare Battisti, vincolato con decreto ministeriale del 1965, è parte fondamentale della storia di Monza e ne verrebbe completamente snaturato il suo significato oltre che la sua forma e la visione prospettica di collegamento ideale con Vienna secondo i disegni originali del Canonica. Chiediamo che la Giunta comunale riveda completamente il progetto, andando verso una drastica riduzione dei volumi e soprattutto delle altezze dei palazzi, prevedendo un piano di utilizzo dell’area di interesse pubblico.”

Italia Nostra Monza è dal primo momento a fianco dei cittadini per la tutela dell’area. “Italia nostra Monza  – fanno sapere dalla sezione – è in prima linea ad appoggiare il comitato dei residenti  Viale Cesare Battisti  per fermare la costruzione  che dovrebbe modificare  un’area dall’importante valore storico e paesaggistico”.

Per firmare la petizione: cliccare qui

Italia Nostra Onlus