Altre Campagne

11-10-2019

Paesaggi Sensibili 2019: Paesaggi d’Acqua, fluviali, lacustri e zone umide

Parte domani la campagna di sensibilizzazione di Italia Nostra PAESAGGI SENSIBILI 2019, dedicata ai Paesaggi d’acqua, per mettere in primo piano l’importanza della corretta gestione, sia idraulica che ambientale, dei nostri fiumi, dei laghi e delle zone umide. Essi infatti costituiscono una reticolo assolutamente vitale per la futura resilienza dell’ambiente ai cambiamenti climatici e agli eventi disastrosi che purtroppo colpiscono sempre più frequentemente la nostra penisola.

I corsi d’acqua svolgono una essenziale azione di depurazione naturale delle acque dall’inquinamento organico biodegradabile, offrono un ambiente ricchissimo di biodiversità (60% degli uccelli, la totalità degli anfibi, dei pesci d’acqua dolce, insetti, crostacei) e sono la “nostra Amazzonia” e parte fondamentale del nostro paesaggio, al punto che alcuni scienziati li hanno definiti “il supermercato delle biodiversità”.

Con i cambiamenti climatici e la “tropicalizzazione” delle piogge, gli eventi estremi si ripetono con sempre maggiore frequenza e tutto ciò incide su un territorio degradato, disboscato, e con ampi aspetti di “tecnocrosta” impermeabile fatta di strade, edifici, capannoni, piazzali che hanno ridotto la permeabilità dei suoli, aumentato il dissesto idrogeologico, alluvioni ed esondazioni.

Ecco le proposte concrete della nostra campagna:

  • E’ urgente restituire ai fiumi la propria, spontanea, fascia di protezione delle sponde, costituita dalla vegetazione tipica riparia;
  • Restituire il continuum fluviale;
  • Avviare una politica graduale ma inflessibile di separazione tra acque bianche-meteoriche, di falda e di ruscelli dalle acque nere, le sole da portare alla depurazione
  • Facilitare la fitodepurazione per piccoli insediamenti urbani;
  • Rinunciare ad ulteriori opere di argine dei corsi dei fiumi, che hanno bisogno dei propri spazi vitali negli eventi di piena periodica;
  • Realizzare usi razionali dell’acqua per ridurre gli sprechi di risorsa pregiata;
  • Risanare le perdite idriche degli acquedotti (nelle città disperdiamo fino al 50% e oltre delle acque pregiate)
  • Garantire un Deflusso Minimo Vitale effettivo;
  • Ricostituire zone umide, perché abbiamo bonificato troppo e solo adesso ci accorgiamo della straordinaria importanza di queste zone per il ciclo dell’acqua, del clima e della biodiversità.

Le sezioni che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione sono 24: ognuna ha organizzato un evento con al centro un paesaggio d’acqua da portare all’attenzione del pubblico perché bisognoso di cure, di interventi di rinaturalizzazione, di protezione da interventi potenzialmente pericolosi per la biodiversità o l’incolumità delle popolazioni limitrofe.

Mariarita Signorini
Presidente Italia Nostra

Giovanni Damiani
Consigliere nazionale Italia Nostra

***

Ecco la lista delle attività in tutta Italia

  1. AGRIGENTO la sezione ha in programma una visita guidata alla Foce del fiume Akragas
  2. ALBA organizza una “Marcia per il Fiume” che si terrà sabato 19 ottobre
  3. ALESSANDRIA dedica al Canale “Carlo Alberto” un incontro mercoledì 16 ottobre presso l’Istituto Istruzione Superiore Saluzzo Plana e una conferenza dal titolo”Ecologia Fluviale” del Prof. Stefano Fenoglio (Università del Piemonte Orientale-Alessandria) venerdì 18 ottobre presso la sede dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Alessandria
  4. AMELIA organizza il convegno “Antiche opere idrauliche lungo il Rio Grande: prospettive future”, novembre
  5. APRILIA e LATINA le sezioni organizzano un Convegno sul Bacino dell’Astura, sulle sorgenti e sulle criticità della vicina discarica
  6. ARCIPELAGO TOSCANO interviene sulle Antiche saline di San Giovanni a Portoferraio (Isola d’Elba), organizzando una visita guidata nella zona umida dell’ultimo bacino delle antiche saline
  7. BARI si svolgerà nella sede dalla Città Metropolitana di Bari la conferenza sulle Lame San Giorgio e Giotta
  8. BELLUNO la sezione organizza conferenza “Paesaggi d’acqua: bellezza e valore ambientale” il 12 ottobre alle 10.30 su tre corsi d’acqua: Torrente Talagona, Torrente Orsolina e Fontane di Nogarè
  9. BRINDISI visita guidata lungo il Fiume Grande
  10. CAMPOBASSO organizza la manifestazione “Chiare, dolci e fresche acque: Il torrente Tappone” (un protagonista nel tessuto socio-economico e culturale di Sepino e del suo comprensorio) con conferenza, mostra fotografica e visita guidata. La mostra sarà allestita con la collaborazione dell’Archivio di Stato e con il coinvolgimento degli alunni  della scuola primaria e secondaria di I grado a Sepino (CB)
  11. CASERTA organizza una conferenza con anche mostra fotografica e visita guidata del “Bacino del Fiume Tammaro e invaso di Campolattaro” a cui segue una seconda conferenza con visita guidata ai “Regi Lagni e riconfigurazioni storico/paesaggistiche nel bacino eco regionale” del Volturno
  12. CROTONE organizza un convegno il 26 ottobre “Insieme per il Fiume Esaro, risanato e restituito alla città” per presentare la proposta di parco fluviale
  13. LITORALE ROMANO Conferenza “Paesaggi d’acqua del litorale romano” il 19 ottobre a Fiumicino
  14. MELILLI Mostra fotografica e manifestazione sulla Cava dei Mulini a Melilli
  15. MESSAPIA  sabato 19 ottobre p.v., alle ore 17: 30, presso il salone del GAL “Alto Salento” 2020 – ex Macello comunale (c.da Li Cuti, Ostuni), incontro sull’assetto idrogeologico del territorio di Ostuni
  16. MESSINA Passeggiata e visita guidata lungo la Valle dei Mulini
  17. NOVARA Conferenza “La vita nelle acque dolci” sui fiumi e laghi del territorio del novarese, con presentazione foto subacquee di Gianfranco Giudice – lunedì 14 ottobre alle ore 17,30
  18. REGGIO CALABRIA Visita guidata alla Torbiera delle Valli di Gambarie d’Aspromonte
  19. TORINO visita guidata, domenica 20 ottobre, lungo il Po a Torino, tra natura, storia e architettura
  20. TRENTO Convegno il 19 ottobre sui “Laghi artificiali del Trentino” in via Zanella a Trento, presso la Fondazione Museo Storico del Trentino
  21. TROIA Mostra fotografica e manifestazione culturale sul Fiume Cervaro in provincia di Foggia
  22. UDINE il 16 ottobre presentazione dell’ultimo “Quaderno del paesaggio” dedicato agli ambienti della Bassa Pianura Friulana “Un paesaggio di terra e di acqua” con gli insegnanti della scuola primaria di Premariacco.
  23. VALPLATANI – Presidio Sciacca – organizza un’escursione domenica 27 ottobre dalle ore 10.00 lungo gli argini del Fiume Platani
  24. VERBANO CUSIO OSSOLA e NOVARA Conferenza il 19 ottobre a Borgomanero su “I parchi e giardini di proprietà pubblica dei laghi Maggiore e Orta: un parco urbano Fluviale”
  25. VENEZIA sabato 12 ottobre, visita guidata all’Isola Nuova delle Tresse e canali limitrofi

***

Paesaggi Sensibili è anche “INsieme per il Paesaggio”, campagna nazionale legata alle scuole

Nel 2019 si ricordano i vent’anni della prima Conferenza Nazionale per il Paesaggio tenutasi a Roma – al Complesso Monumentale di San Michele a Ripa – il 14-15-16 ottobre del 1999. Per questo è stata lanciata dal Settore Educazione al Patrimonio Culturale – all’interno di Paesaggi Sensibili che si svolge dal 12 al 20 ottobre – la campagna “INsieme per il Paesaggio”.

Ecco l’elenco delle Sezioni protagoniste dell’iniziativa con le scuole dei loro territori

  1. ALBA
  2. ALESSANDRIA
  3. AMELIA il 15 ottobre prende l’avvio il progetto scolastico “Tra Amelia e Todi: paesaggi umani e paesaggi di carta nella storia del nostro territorio”
  4. ANCONA Il 16 ottobre gli studenti della quarta di Chimica dell’Istituto superiore Volterra-Elia racconteranno alla cittadinanza nel luogo simbolo del porto, l’Arco di Traiano, le soluzioni che possono contribuire a ridurre l’inquinamento
  5. BARI
  6. BELLUNO
  7. CASERTA “Giorgio Bassani, scrittore e ambientalista” raccontato da Paola Bassani e Roberta Antognini, 15 ottobre presentazione presso il liceo “Federico Quercia” di Marcianise e il 16 ottobre presso il Liceo classico “Gneo Nevio” di Santa Maria Capua Vetere
  8. CASTIGLIONE DEL LAGO (PG)
  9. LANCIANO Visita guidata, mostra e conferenza per il ripristino ambientale della località agricola “Pantanelli” con creazione di zona umida ai fini faunistici, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore I.I.S. “De Titta-Fermi” di Lanciano (CH), prof.ssa Adele Raffaella Acero
  10. LATINA
  11. LECCE visita il 13 ottobre 2019 ha organizzato la visita all’Oasi di Acquatina sita a Frigole
  12. MACERATA
  13. MELILLI (SR) in collaborazione con i due istituti Comprensivi “D. Dolci” e “A. Manzoni” di Priolo Gargallo, e con il 1° I.C. “G.M. Columba” di Sortino (SR)
  14. MONTE SANT’ANGELO (FG)
  15. PENNE (PE): in collaborazione con alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Laura Ciulli Paratore”, svolgerà operazioni di manutenzione ordinaria (rimozione erbe infestanti etc.) presso la fontana Monumentale “Ossicelli”.
  16. PESCARA
  17. PAVIA: ICTC  A. Bordoni, Pavia – Istituto Statale Adelaide Cairoli Pavia – C. di Corso Cavour, Scuola Carducci, Pavia – IPSIA Sannazzaro de Burgondi (PV)
  18. PISA
  19. REGGIO CALABRIA
  20. ROMA – SEDE NAZIONALE “Benvenuti nell’Antropocene” – dialogo con Gabriele Poratti il 16 ottobre presso la Sede Nazionale a Roma insieme a due classi del Liceo-Ginnasio “Giulio Cesare”
  21. SENISESE il 14 ottobre visita alla discarica abusiva individuata sul letto del Torrente Serrapotamo con l’ISIS “L. Sinisgalli” di Senise (PZ)
  22. TERAMO: il 14 ottobre uscita didattica per due classi del liceo scientifico Einstein, (1L corso Cambridge e la 1G corso ordinario), che hanno fatto un’esperienza di STUDIO DAL VIVO del territorio fluviale, risalendo l’alveo del fiume Vezzola fino alla Fonte della Noce.
  23. UDINE
  24. VERONA: IC “Valdonega”

Ha dato l’adesione alla nostra Campagna la COOPERATIVA ONLUS “CAMBIAMO”, che con alcune scuole della Lombardia ha messo a punto delle iniziative.

***

 

Ufficio stampa | Flavia Corsano 335-5344767 | ufficiostampa@italianostra.org

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus