12-10-2011

Paesaggio – Valdichiana

BROLIO-CESA DI CASTIGLION FIORENTINO IN PROVINCIA DI AREZZO. LE SUE COLLINE  E COLMATE

Sezione di Valdichiana


Comune di Castiglion Fiorentino (AR): porzione del grande bacino di bonifica della Valdichiana, quadrante Ovest del comune tra la “Fattoria di Brolio” a Sud e  il “Porto a Cesa” a Nord, in direzione Arezzo;; attraversata dal Canale di Montecchio e delimitata dal Canale Maestro della Chiana. Quest’aria ha i caratteri tipici e morfologici della valle con la tipica struttura a “pettine” dell’area di bonifica. Il Regolamento Urbanistico del Comune di Castiglion Fiorentino, approvato il 30 marzo 2011, classifica quest’area come: “Area Bonificata delle Fattorie Granducali, l’area è caratterizzata dalla presenza del sistema delle fattorie granducali, con edifici di grande interesse architettonico e documentale.” (Zona omogenea E2).

Valdichiana: antico bacino del Clanis Aretinum, ricordato da Plinio il Vecchio (Naturalis Historia III, 52-54), il fiume Chiana (Clanis) era al tempo degli Etruschi e dei romani perfettamente navigabile, scorreva per circa 60 Km, “ Questo fiume un dì navigabile, non però senz’arte, ma in virtù di chiuse e sostegni, mentre tutto intero dai contorni di Arezzo (dalla Goletta di Chiani) dirigevasi attraverso del Lago di Chiusi per unirsi dopo 50 miglia di cammino alla Paglia e di là scendere nel Tevere”  (Diz.,  Geo., Fis., Sto. della Toscana Vol 1 di Emanuele Repetti). (…)

Vai alla scheda del paesaggio

Scopri l’evento

Italia Nostra Onlus