News dal territorio

22-09-2020

Promozione della sostenibilità nel paesaggio e nell’architettura

La Sezione di Udine dell’Associazione Italia Nostra, nell’ambito del Progetto “I Luoghi della Sostenibilità” e in vista degli obiettivi dell’Agenda 2030, propone un ciclo di incontri culturali con cui si intende affrontare il tema, quanto mai attuale, della sostenibilità ambientale, in questo caso declinato nelle relazioni tra le numerose e articolate azioni umane e il territorio nei suoi aspetti del paesaggio e dell’architettura. Le conferenze spazieranno dal problema del consumo di suolo, alla normativa di tutela degli insediamenti storici applicata in Alto Adige, al valore del Verde Urbano per la vivibilità delle nostre città, incrementabile anche mediante la realizzazione di Tetti Verdi. 

Gli incontri, organizzati in collaborazione con l’Ordine Architetti della Provincia di Udine, con il patrocinio del Comune di Udine e dell’Università degli Studi di Udine e con il sostegno della Fondazione Friuli si terranno presso la Sala “Sette Santi Fondatori” dei Servi nel Chiostro della Basilica della Beata Vergine delle Grazie in Piazza I° Maggio a Udine, nei mesi di settembre e ottobre.

Il primo incontro si terrà venerdì 25 settembre 2020, alle ore 17.30.  

ELISABETTA PECCOL docente del Dipartimento di Scienze Agroalimentari, Ambientali e Animali – Università degli Studi di Udine, ci parlerà di “Misurare il consumo di suolo. Non solo una questione di quantità. Gli spazi aperti come infrastruttura per la rigenerazione dei territori”. Nell’incontro verranno esposte ricerche sui metodi di analisi dei cambiamenti dell’uso del suolo. L’intervento farà anche il punto sulla necessità di risparmiare suolo in  quanto bene comune e risorsa non rinnovabile e sulle opportunità di  rigenerazione che gli spazi aperti, intesi come aree libere da  edificazione o impermeabilizzazione, offrono alle città e ai territori.

Gli incontri proseguiranno venerdì 16 ottobre 2020, ore 17.30 con STEFANO NOVELLO, architetto, Presidente della sezione di Bolzano di Italia Nostra, che parlerà della “Tutela degli Insiemi. Una strategia di sviluppo urbano in grado di coniugare la conservazione dell’identità culturale con le nuove sfide della contemporaneità”; e venerdì 23 ottobre 2020, ore 17.00 con MAURIZIO CRASSO geologo, direttore di Harpo verdepensile, che tratterà l’argomento su “Il Verde Pensile tecnologico a norma UNI. Prestazioni tecniche, benefici urbani, benefici costruttivi e servizi ecosistemici”.  

Foto di Elisabetta Peccol

comunicato stampa incontri Italia Nostra 2020

INVITO (2) (1)

 

Illustrazione © BCN Barcelona green infrastructure and biodiversity plan 2020

Italia Nostra Onlus