Bollettino

25-02-2011

Referendum rubati? (num. 460)

dossier:

Le sfide dell’acqua e del nucleare

“Su questo Bollettino pubblichiamo una vasta documentazione sugli argomenti dei referendum. Essa viene accompagnata dagli editoriali dei Presidenti di tre delle più importanti organizzazioni ambientaliste italiane. In ordine alfabetico, Italia Nostra, la Legambiente, il WWF. La battaglia è stata comune. La vittoria riteniamo, sarà comune anch’essa. Ottenuta, occorre aggiungere, anche grazie al contributo di decine e decine di organizzazioni e comitati spontanei riuniti nei due Comitati “Vota SI per fermare il Nucleare” e “2 SI per l’Acqua Bene Comune”.

Il Comitato per il “Sì per fermare il nucleare”, a cui Italia Nostra aderisce, ha espresso in un comunicato grandi preoccupazioni sulle intenzioni del Governo. La pausa di riflessione potrebbe, scrive, “servire ad azzerare il referendum per poi tra un anno o due varare una nuova norma che ci riporterà al punto di partenza”. “Sarebbe una truffa referendaria bella e buona”, conclude. È anche la nostra opinione” (dall’articolo “Attentato alla democrazia” di Nicola Caracciolo)

ATTENZIONE!

E’ possibile scaricare l’intero numero in pdf del Bollettino n. 460

Leggi alcuni articoli:

Sì ai referendum (editoriale di Alessandra Mottola Molfino)

La “lotteria” degli stupidi (editoriale di Stefano Leoni)

Un’inutile follia (editoriale di Vittorio Cogliati Dezza)

Una prima vittoria dei referendum (editoriale di Urbano Barelli)

Commenti

Commenti chiusi

Italia Nostra Onlus