News dal territorio

24-06-2020

Rifiuti…sempre rifiuti e incendi

Italia Nostra Umbria e WWF Perugia hanno appreso con enorme dispiacere del grave incendio, che in queste ore sta devastando le storiche Cartiere di Trevi.

L’impatto ambientale è micidiale: il fiume Clitunno, già compromesso dalla dispersione di inquinanti a seguito dell’incendio che nel 2006 interessò l’Umbria Oli, oggi è di nuovo martoriato dalla fuoriuscita di materiale altamente inquinante dalle cartiere e l’acqua all’improvviso si tinge di un blu innaturale. E sì, perché la produzione e il recupero della carta è industria insalubre di prima classe ai sensi  del decreto ministeriale 5 settembre 1994.

Troppi attacchi al nostro piccolo cuore verde d’Italia, ci chiediamo dove siano i controlli a sorpresa da parte di ARPA affinché questi disastri ambientali, sempre concernenti rifiuti, non abbiano più a verificarsi? Sempre più spesso il profitto ha la meglio su salute e ambiente. E’ giunto il momento di cambiare rotta. I numerosi Comitati ambientali, sorti in tutta la regione negli ultimi anni, vanno coinvolti nelle scelte industriali e ambientali, anziché derisi e denigrati.

 

Italia Nostra Umbria WWF Perugia

 

Italia Nostra Onlus