Italia Nostra

Data: 7 Marzo 2012

Allarme rosso per le aree protette abruzzesi

Si pubblica il comunicato stampa delle associazioni Italia Nostra, WWF, Mountain Wilderness, Lipu, Altura e Comitato Riserva del Borsacchio

Il Consiglio Regionale Convocato per il taglio della Riserva del Borsacchio e per un “colpo al cuore” al Parco Regionale Sirente-Velino. Addio all “Regione dei Parchi” per un futuro “grigio-cemento”?

“Un colpo al cuore dei parchi”: è questo il commento delle associazioni ambientaliste

Italia Nostra, WWF, Mountain Wilderness, Lipu, Altura e Comitato Riserva del Borsacchio sulle due proposte in discussione domani e dopo-domani al Consiglio Regionale. Infatti il massimo organo legislativo regionale dovrà discutere due progetti di legge che potrebbero segnare un cambio di rotta in senso negativo nella politica di conservazione del territorio, in quella che rischia di diventare la “Regione degli ex-Parchi”.

Il Parco Regionale Sirente-Velino potrebbe vedersi escludere dai confini migliaia di ettari di preziosa Natura. Verrebbero tagliate addirittura alcune tra le aree più note a livello nazionale come gran parte dei Piani di Pezza, ammirati anche da Papa Giovanni Paolo II, Campo Felice e, incredibile a dirsi, anche lo stesso Altipiano delle Rocche, cuore del Parco… (leggi tutto il comunicato)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra