Italia Nostra

Data: 22 Settembre 2022

S.O.S. Salviamo il nostro liceo “B. Spaventa”

Da documenti ufficiali in nostro possesso, apprendiamo che i lavori al nostro Istituto “B. Spaventa” non saranno più effettuati a causa di una grave inadempienza da parte della provincia. Il grave ritardo della consegna dei lavori alla ditta appaltatrice infatti, ha generato il recesso della ditta appaltatrice stessa, con drammatiche conseguenze e ripercussioni sulla nostra comunità.

La consegna dei lavori che doveva avvenire 45 giorni dopo il 28 settembre 2021 è rimasta nei cassetti degli uffici della provincia, unica responsabile dell’appalto…che solo il 31 agosto 2022 si è ricordata di dover consegnare…

Avviene così che dopo circa un anno di attesa, la ditta appaltatrice decide di recedere dal contratto

Siamo esterrefatti, sfiduciati, allarmati e profondamente addolorati per questo ennesimo schiaffo rifilato ad una nostra istituzione, vantata da tutti…ma anche abbandonata da tutti!

Le conseguenze in mancanza di una svolta negoziale saranno drammatiche per il nostro glorioso istituto, per il territorio tutto, per la comunità, sia sotto l’aspetto culturale che sotto l’aspetto economico!!!

Ci appelliamo pertanto a tutte le istituzioni, comune, provincia, regione affinchè si impegnino a salvaguardare una autentica gloria dell’Abruzzo.

 

Noi di Italia Nostra CSA vigileremo e non faremo mancare il nostro appoggio a chiunque scenderà in piazza per la difesa della causa, ma rivolgiamo un appello forte e chiaro anche a tutta la cittadinanza, a tutte le associazioni presenti sul territorio, a tutte le associazioni di categoria affinchè si crei una forte sommossa ideologica al fine di indurre “chi deve e chi può” a dare soluzioni a questo grave problema che si è creato e che cambierà il corso della nostra storia!!

Ricordiamo a tutti che Città Sant’Angelo ha eletto un consigliere provinciale nel dicembre 2021…

Ricordiamo che i lavori furono vinanziati nel 2017

Informiamo tutta la cittadinanza che la ditta appaltatrice, seguito recesso motivato, ci chiede “il conto” di tutti i danni subiti per il mancato affidamento dei lavori nei tempi previsti dal contratto.

 

La presidente della sezione di Città Sant’Angelo

Gabriella Valentini

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra