Italia Nostra

Data: 10 Marzo 2020

Atri: Italia nostra, “Il comune ora ci vuole guadagnare”


Il Comune di Atri con avviso pubblico mette all’asta la legna derivante dal recente taglio degli alberi nel centro storico e Italia Nostra protesta:  “Vogliamo sapere quanto è costato al Comune capitozzare le piante in quel modo, ora dopo lo scempio ci vogliono anche guadagnare per proseguire a fare altri tagli”

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra