Italia Nostra

Data: 14 Agosto 2017

Italia Nostra Calabria, preoccupazione per gli incendi boschivi

Italia Nostra e Cittadinanza Attiva Calabria  esprimono viva preoccupazione per i numerosi incendi boschivi che in questi giorni interessano il territorio regionale. Gli incendi al patrimonio boschivo contribuiscono, infatti, in maniera significativa all’impoverimento del territorio, sia dal punto di vista naturalistico e paesaggistico, sia dal punto di vista della sua tutela ambientale e idrogeologica, sia dal punto di vista della qualità dell’aria, con il conseguente deterioramento della qualità della vita.

Anche su questa emergenza si dimostra l’incapacità a governare fenomeni prevedibili e a fronteggiare, nonostante la potenziale disponibilità di uomini e mezzi ,un disastro che arreca danni incalcolabili ad una terra,la Calabria,baciata da Dio ma ferita e lacerata da uomini,che posti al comando della Regione dimostrano ogni giorno incompetenza e scelleratezza.

Che senso ha lasciare uomini senza mezzi e strumenti,cancellare sostanzialmente il corpo forestale e sopratutto non attivare una politica di prevenzione ,di controllo e di gestione di un territorio che annovera ogni anno migliaia di incendi ?

Una regione, la Calabria, dalle bellezze storiche paesaggistiche  ambientali uniche al mondo.

Che ha la sventura di trovarsi una classe dirigente miope e sorda che anziché preservare valorizzare e custodire un patrimonio che in qualunque parte del mondo creerebbe solo ricchezza e cultura in Calabria arricchisce un decalogo di abbandono e degrado che offende ogni senso di civiltà.

Gli incendi che stanno devastando il patrimonio naturalistico e forestale della Calabria sono la prova del fallimento di quanti  avevano il compito di prevenire e ridurre i rischi  di incendi  in un territorio gia’ sofferente per le alte temperature di questi giorni.

E’ sulla prevenzione che bisogna fare leva.

Significa quindi mettere in campo forze,uomini,strumenti anche tecnologici per scongiurare il ripetersi di tali delittuosi fenomeni.

Significa dotare i Comuni di capacità di intervento e in grado di monitorare in ogni istante ciò che avviene nel proprio territorio.

Una forza come quella della protezione civile che sia in grado di proteggere il territorio e con un’ampia dislocazione di associazioni che siano interpellate e poste nelle condizioni di contribuire ad una grande opera educativa.

Non c’è conoscenza senza coscienza e non c’è coscienza senza conoscenza.

Giuseppe Gigliotti – responsabile regionale Ambiente Italia Nostra Calabria

Felice Lentidoro – segretario regionale Cittadinanza  Attiva Calabria

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra