Italia Nostra

Data: 20 Ottobre 2023

Italia Nostra Lamezia Terme denuncia l’abbandono dei rifiuti nell’area dell’Ospedale

“La presenza di una vasta zona piena di rifiuti nell’area ospedaliera della quarta città della Calabria è un insulto a qualsiasi politica intrapresa dagli enti preposti per la raccolta differenziata, oltre che un danno e un rischio diretto alla precaria situazione igienico sanitaria. Non riusciamo a comprendere ancora, come mai non si riesca a porre soluzione ad un problema che come Italia Nostra denunciamo da anni – così Giuseppe Gigliotti in una nota inviata tre giorni fa a mezzo stampa – I cumuli di rifiuti di diversa natura individuabili all’interno del perimetro ospedaliero a ridosso del campo rom, pongono sia a livello ambientale che sul piano igienico-sanitario dei giganteschi perché. Non sfugge a nessuno che tutto questo potrebbe creare complicazioni a quanti sono ricoverati in ospedale, ai visitatori e ai parenti dei ricoverati, agli stessi operatori sanitari, medici e infermieri, nonché ai dipendenti dell’Asp Catanzaro. Si intravede ben poco ora, poiché i rifiuti, dove non mancano nemmeno gli ingombranti e quelli pericolosi, tipo copertoni di auto ed altri mezzi, accumulatisi da tempo, sono ricoperti da vegetazione ed erbacce. Basta togliere la vegetazione per rendersi conto di trovarsi davanti ad una discarica che da anni staziona nello stesso luogo, all’insaputa dell’Ospedale e dell’Asp, all’insaputa del sindaco, autorità sanitaria e all’insaputa di quanti preposti. E per non farsi mancare nulla persiste anche uno scarico fognario a cielo aperto, denunciato più volte. Il resto del perimetro ospedaliero risulta pulito ma quest’area che è compresa tra i parcheggi dei pazienti ed il campo rom continua a rimanere un luogo di assoluta gravità. Chi ha la competenza – conclude Gigliotti – non può in eterno sfuggire a questa incombenza”.

Per leggere la news: corrieredellacalabria.it

Su fb: cliccare qui

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy