Italia Nostra

Data: 26 Maggio 2014

Le associazioni si oppongono alla proroga del periodo di taglio dei boschi cedui nella Regione Calabria

Le associazioni Altura, Italia Nostra, Lipu-Rende, Man e Wwf Calabria sono venute a conoscenza che la Regione Calabria, tramite il Dipartimento Regionale Agricoltura, Foreste e Forestazione, preposto al rilascio delle autorizzazioni per gli interventi selvicolturali nelle aree boscate della Calabria, avrebbe intenzione di approvare una proroga a quanto stabilito dal Capo III, “Norme per i boschi governati a ceduo”, nella fattispecie all’articolo n. 37, “Epoca del taglio”, delle Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale attualmente vigenti nella Regione Calabria… (continua a leggere)

Tagli illegali di boschi cedui nel parco della Sila (clicca sull’immagine per ingrandirla)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra