Italia Nostra

Data: 27 Novembre 2019

Orsomarso, rifiuti in alveo Fiume Lao: il Sindaco convoca un Tavolo Tecnico

Bellezza e Spazzatura con il rischio che tutto finisca in mare

A seguito del secondo intervento di Italia Nostra del 3 novembre 2019 sulla persistente presenza di rifiuti nell’alveo del Fiume Lao, il sindaco del Comune di Orsomarso ha convocato un Tavolo Tecnico istituzionale da tenersi giovedì 05.12.2019 alle ore 11:00 presso la sede dal Comune di Orsomarso al fine di pianificare le attività da svolgersi per dare soluzione alla problematica dei rifiuti che necessita di una risposta operativa immediata e responsabile.

A tale riunione sono stati convocati: Il Dipartimento Ambiente, il Demanio Idrico della Regione Calabria, due Divisioni del Ministro dell’Ambiente, l’Ente Parco Nazionale del Pollino, l’Autorità di Bacino dell’Appennino Meridionale, l’Arpacal, l’ASP di Cosenza, i Carabinieri Forestali, i Carabinieri, e Italia Nostra.

Italia Nostra ha chiesto di invitare al Tavolo Tecnico anche il sindaco di Scalea, comune dove sfocia il fiume Lao e sulle cui spiagge e fondali potrebbero finire tutti i rifiuti. Tale iniziativa si è resa necessaria in quanto, fermo restando la volontà del Comune di Orsomarso a provvedere, si manifestano evidenti problematiche di carattere economico nell’affrontare con soli fondi di bilancio le spese necessarie agli interventi di bonifica assolutamente necessari. Nella lettera di invito al Tavolo Tecnico si da atto che il Comune di Orsomarso ha “intrapreso, soprattutto grazie alla attenta attività di Italia Nostra, una politica di rivalutazione ambientale del territorio che imprescindibilmente passa attraverso azioni di bonifica e valorizzazione di risorse ambientali”.

Italia Nostra sarà presente all’incontro a cui si spera tutti partecipino e farà quanto in suo potere perché i rifiuti che inquinano il Lao vengano rimossi a tutela dello stesso fiume e del mare.

Italia Nostra – Sezione Alto Tirreno Cosentino

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra