Italia Nostra

Data: 15 Ottobre 2010

Ischia

Isola d’Ischia: la Baia della “scarrupata”

Consiglio Regionale Campania

Falesia tufacea e spiaggia emersa


La “Scarrupata” comprende la fascia costiera del Comune di Barano d’Ischia che si rivolge verso Sud-Est, va da punta San Pancrazio fino ed oltre Capo Grosso. La baia della Scarrupata può essere considerato uno dei luoghi più incontaminati dell’isola. Questa splendida insenatura offre al turista, che vi arriva per la prima volta, uno scorcio a dir poco mozzafiato che corre lungo una parete a picco sul mare per oltre 100mt. L’antico sentiero che in 10 minuti portava giù per la falesia, parte tuttora da un piccolo nucleo abitativo. Esso veniva utilizzato anticamente per permettere la sussistenza degli autoctoni e la manutenzione di alcuni terreni agricoli e della vegetazione di tipo costiero (fichi d’india, canneti, ulivi etc).

Leggi la scheda del paesaggio

contatti

Assunta Buono/ Maria Rosaria Iacono

cell. 334 9842323

campania@italianostra.org

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra