Italia Nostra

Data: 14 Ottobre 2010

Convegno Maremma: questione energetica e consumo di territorio un futuro da distretto industriale?

Consiglio Regionale Toscana e Sezione di Grosseto

sabato 16 ottobre 2010, ore 9,30

Sala Pegaso – Piazza Dante – Grosseto

ITALIA NOSTRA promuove un confronto tra Associazioni ambientaliste e Coordinamento Associazioni e Comitati della Provincia di Grosseto, con i quali è si è provveduto ad invitare  accademici, studiosi ed esperti in materia di energia, oltre ad altri Comitati e Associazioni di cittadini che da anni combattono congiuntamente contro il consumo di territorio.

Come sarà possibile tutelare il paesaggio e l’immenso valore naturalistico della  Maremma dai nuovi progetti di sviluppo industriale?  Potrà un territorio, per molti aspetti ancora vergine, salvarsi dai nuovi progetti nucleari, e di stoccaggio delle scorie? E dallo sviluppo delle nuove fonti rinnovabili senza regolanè pianificazione: dal fotovoltaico progettato per centinaia di ettari di suolo agricolo, all’eolico in territori fragili e preziosi per la biodiversità, dalle nuove richieste di progetti di sfruttamento della geotermia sull’Amiata, alle grandi centrali a biomasse, ai nuovi poli industriali ( polo di Braccagni) e commerciali (Ipercoop)  e a tutti quei progetti che divorano  il  territorio?

L’obiettivo dell’incontro è formulare ed individuare una proposta condivisa diretta a salvare proprio l’unicità del territorio maremmano.

Scarica l’invito

per ulteriori informazioni:

Mariarita Signorini

ab.     055-2049499

cell.   335-5410190

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy