Italia Nostra

Data: 13 Maggio 2018

Italia Nostra Lazio lancia la Lista Verde a difesa degli alberi

In occasione della Seconda Giornata dei Beni Comuni in programma il 13 maggio

Sempre più a rischio alberi e alberature anche nel Lazio. Le cronache registrano tagli indiscriminati di alberi di pregio non solo nella capitale ma anche in altri comuni del Lazio. Non sempre dietro i tagli ci sono ragioni di sicurezza. E’ in atto un vero e proprio attacco al patrimonio verde. Gli alberi abbattuti raramente vengono sostituiti e a perderne è il paesaggio di molti centri storici e non solo.

L’emergenza è tale che il consiglio regionale del Lazio di Italia Nostra, in occasione della seconda Giornata dei Beni Comuni in programma per domenica 13 maggio, lancia la Lista Verde, chiedendo l’invio di segnalazioni allo scopo di realizzare una vera e propria mappatura ed avviare iniziative di tutela.

La Lista Verde si affianca alla già consolidata Lista Rossa, la campagna nazionale di Italia Nostra mirata alla tutela e al recupero di beni culturali in degrado e in abbandono. Italia Nostra fa appello inoltre alla Regione Lazio e ai Comuni affinché si incentivi la messa a dimora di nuovi alberi e chiede l’assoluto rispetto della legge n. 10/2013, oggi in gran parte disattesa, che prevede, tra le altre cose, l’obbligo per i Comuni con più di 15mila abitanti di mettere a dimora un albero per ogni nuovo bimbo nato e/o adottato.

Le segnalazioni per la Lista Verde possono essere inviate via e mail agli indirizzi ufficiostampalazio@italianostra.org, irene.ortis@italianostra.org o al numero whatsapp 360/805841 con l’indicazione esatta del luogo e una breve descrizione.

Ufficio Stampa Italia Nostra Lazio – ufficiostampalazio@italianostra.org– Graziarosa Villani cell. 360/805841

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra