Italia Nostra

Data: 7 Novembre 2013

Italia Nostra Rieti per il patrimonio librario di Leonessa

Un importante evento alla Biblioteca Civica “Giuseppe Cultrera” di Leonessa (Rieti)

Si è concluso ad agosto il prezioso e impegnativo lavoro di catalogazione delle 719 cinquecentine conservate, fino alla seconda metà dell’Ottocento, nel Convento Francescano di Leonessa(Rieti) e dal 2008 depositate nella nuova sede della Biblioteca Civica. Il fondo antico della biblioteca francescana è costituito oltre che dalle cinquecentine anche da circa un migliaio di edizioni dei secoli XVII-XVIII e da 38 incunaboli. Alla presentazione del lavoro svolto egregiamente da Patrizia Formica e pubblicato nel catalogo edito da Rubbettino hanno partecipato i consiglieri di Italia Nostra Rieti che si sono impegnati per diffondere la conoscenza del prezioso patrimonio librario Leonessano. L’autrice della catalogazione e del volume, infatti, ha sottolineato che (come mostrano con evidenza gli ex libris apposti sui volumi sin dal 1571 e le numerose altre note di possesso che li accompagnano) i frati Cappuccini del Convento francescano riuscirono ad incrementare i loro fondi librari attraverso i lasciti testamentari e le donazioni che vi fecero confluire le biblioteche private d’illustri studiosi leonessani. Altra fonte di incremento bibliografico fu probabilmente anche l’incameramento dei libri presenti nelle biblioteche di altre istituzioni religiose come quelle degli Agostiniani.

Allo stato attuale delle conoscenze tuttavia non si può dire se la presenza di libri ascrivibili al patrimonio bibliografico degli agostiniani sia frutto di una trasmigrazione casuale e limitata nel tempo o una fusione a più ampio raggio. Solo la catalogazione esaustiva del materiale superstite, e per questo si dovrà impegnare Italia Nostra, e l’indagine sulle fonti archivistiche potranno certo fare luce sulla storia di una raccolta che come sempre non è solo testimonianza bibliografica ma traccia sostanziale dello sviluppo culturale di una comunità. In altre parole la schedatura in SBN di questo fondo librario sostenuta dall’Amministrazione Comunale di Leonessa e approvata dalla Soprintendenza ai beni librari della Regione Lazio vuole essere solo la tappa iniziale di un più esaustivo impegno di lavoro che porti alla conoscenza dell’intero fondo antico, dell’evoluzione culturale di Leonessa e dei centri sede di conventi del Lazio ad essa collegati sin dal XVI secolo.

Carla De Angelis

Presidente della Sezione di Rieti

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra