Italia Nostra

Data: 21 Novembre 2013

Lettera per la conservazione della cappella del villaggio di Arena

La sezione Tigullio di Italia Nostra, a seguito dell’appello di un cittadino – pubblicato di recente – per le precarie condizioni di stabilità del muro absidale della cappella di S.Bartolomeo, nel borgo abbandonato di Arena, in comune di Favale di Malvaro, ha scritto in merito al Sindaco, alla Sovrintendenza per i Beni architettonici e alla Diocesi di Chiavari (in quanto la chiesetta è presumibilmente di proprietà ecclesiastica). Facendo presente l’antichità del paese di Arena, ricordato fin dal ‘500 per la sua posizione chiave nelle vie di comunicazione tra il mare e la val padana; ricordando le caratteristiche architettoniche della cappella, risalente a metà ‘800 ma su tracce preesistenti, di un certo pregio per essere una semplice chiesa di campagna; ricordando come l’associazione Italia Nostra era intervenuta alcuni anni fa proprio per la migliore tutela del villaggio di Arena, si chiede alle autorità citate di attivarsi per verificare lo stato della cappella e garantirne la conservazione, affinchè non vada in rovina. Ma contemporaneamente vigilare che, sia pure con buone intenzioni, non siano effettuati lavori incongrui o estemporanei che ne alterino le pregevoli caratteristiche architettoniche. Nella speranza che si capisca il valore culturale ed artistico di queste opere solo apparentemente minori, e che la richiesta abbia un riscontro.

Anna Maria Castellano

Presidente della sezione del Tigullio

***

Approfondimenti:

Leggi la lettera della Sezione del Tigullio per la messa in sicurezza della cappella di Arena (clicca qui)

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra