Italia Nostra

Data: 24 Dicembre 2014

Appello per spostare i cassonetti dei rifiuti in via Montani a Fermo che coprono una stele storica

Con la presente intendiamo segnalare, anche attraverso le foto allegate, l’inopportuna posizione di cassonetti per i rifiuti nei pressi della stele posta alla fine di via Montani, presso l’incrocio con viale Bellesi, a Fermo, che dovrebbe risalire agli anni tra il 1910 e il 1935. Il glorioso Istituto tecnico G. e M. Montani, che ha festeggiato da poco i 160 anni di vita, con 1500 studenti ed oltre 200 tra docenti, ausiliari, tecnici e amministrativi, va valorizzato anche attraverso semplici operazioni di decoro.

La stele fa parte dell’immenso, unico e prezioso patrimonio del Montani, proteggerla dall’incuria e dall’abbandono è doveroso. Ricordiamo che nelle vicinanze è ubicato il M.I.T.I., Museo dell’Innovazione e della Tecnica Industriale della Provincia di Fermo, per la cui realizzazione in molti (enti pubblici, associazioni, privati) si sono impegnati.

Chiediamo pertanto agli organi competenti che i cassonetti vengano allontanati dalla stele, che risulterà così pienamente visibile, e che successivamente venga ridipinta la scritta scolorita R. I. T. I. N. (Regio Istituto Tecnico Industriale Nazionale) posta sulla stele stessa.

 

Fabio Panfili – ex docente di Fisica ed ex allievo del Montani, co-curatore del M.I.T.I.

Elvezio Serena – docente di Fisica ed ex allievo del Montani, Presidente di Italia Nostra – sezione del Fermano

***

ScreenHunter_02 Dec. 24 09.39

ScreenHunter_04 Dec. 24 09.40

ScreenHunter_05 Dec. 24 09.40

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra