Italia Nostra

Data: 10 Luglio 2014

Cosa succede a San Benedetto? Il caso di Villa Petrocchi

Giunge notizia che Villa Petrocchi a San Benedetto sta per essere completamente abbattuta nonostante sia intervenuta – in tempo utile – il diniego della Soprintendenza ai Beni Architettonici delle Marche.

Al di là della vicenda caratterizzata da polemiche su ritardi di notifica e sull’intervento della magistratura, quello che non va è la progressiva trasformazione del lungomare ove palazzine di stile liberty e razionaliste vengono trasformate, previa demolizione e ristrutturazione, in anonime palazzine multifamiliari con, dal nostro punto di vista, evidente intento speculativo. La amministrazione comunale è cosciente di tale trasformazione dell’insieme che riduce il valore architettonico ed artistico della Riviera? Nei propri strumenti urbanistici ha previsto una tutela di tali valori architettonici? Quali interventi ha in mente la Amministrazione Comunale per evitare tali scempi?

La sezione di Ascoli Piceno di Italia Nostra è impegnata a predisporre un documento di approfondimento della situazione. Ci auguriamo che nell’interesse di tutti e nel più breve tempo possibile il Comune di San Benedetto intervenga positivamente per risolvere il problema, a partire da Villa Petrocchi.

Il Consiglio Regionale Marche di Italia Nostra

***

Per saperne di più sulla vicenda di Villa Petrocchi leggi l’articolo da rivieraoggi.it

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra