Italia Nostra

Data: 17 Aprile 2014

I fatti nuovi riguardanti il colle dell’Infinito a Recanati

Il Consiglio Regionale di Italia Nostra Onlus delle Marche, nel corso della conferenza stampa che ha avuto luogo giovedì 17 aprile, ha illustrato dettagliatamente le motivazioni  alla base della propria contrarietà al Piano Di Recupero (PDR) di iniziativa privata “Casapiccola”, riguardante l’edificio rurale sito sul Colle dell’Infinito di Recanati.

Il tipo di intervento edilizio presentato al Comune dalla proprietà ha dato origine alla opposizione della Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche ed alle ferme posizioni critiche espresse dallo stesso Ministro per i Beni Culturali Franceschini, dal Ministro del MIUR Giannini, nonché da tanti cittadini e personalità della cultura italiana ed estera, del mondo universitario e scientifico.

Documenti e disegni alla mano è stato esposto come il progetto ai sensi del Testo Unico per l’Edilizia DPR 380/01 debba essere considerato in parte di “nuova costruzione” ed in parte di “ristrutturazione edilizia” e non di “risanamento conservativo”, come invece definito nell’atto di approvazione n.158 del 26/07/2012 del PDR da parte della Giunta Comunale di Recanati… (continua a leggere il comunicato)

***

Leggi gli articoli:

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra