Italia Nostra

Data: 22 Maggio 2017

Portonovo, fiamme e pioggia?

Notoriamente le fiamme e la pioggia non vanno d’accordo e quindi suscita perplessità il fatto che di notte, in giorni piovosi, si sviluppi un incendio spontaneo a Portonovo, come quello segnalato in questi giorni.

Italia Nostra chiede che venga accertata la reale natura dell’incendio acceso verso la mezzanotte di venerdì per escludere la presenza di un aspirante incendiario; se poi ci trovassimo invece di fronte ad un incendio provocato colposamente da comportamenti inadeguati (es. mozziconi di sigarette) da parte di clienti dei locali della baia, si aumenti il numero degli avvisi e dei divieti esposti al pubblico da parte dei gestori dei vari impianti turistici presenti in loco, in modo da sensibilizzare gli utenti alla massima attenzione verso il rischio incendio.

Si chiede, contemporaneamente, che vengano aumentati i controlli preventivi da parte delle Forze dell’Ordine sui locali abbandonati (come quello dei Mutilatini in attesa di recupero) e venga anticipato il presidio estivo dei Vigili del Fuoco Volontari.

Il processo di rinaturalizzazione richiesto dalle Associazioni Ambientaliste Marchigiane, con la proposta diminuzione della pressione antropica, potrà senz’altro servire a minimizzare il rischio incendio.

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra