Italia Nostra

Data: 12 Dicembre 2014

Iniziata la VII ed. del Corso d’Arte della sezione di Alessandria

Ha preso il via martedì 11 novembre u.s. con la prolusione inaugurale dello storico locale Roberto Livraghi e alla presenza del Presidente Onorario Enzio Notti, la settima edizione del Corso d’Arte della sezione di Alessandria. Il corso – di carattere divulgativo e coordinato dalla Presidente di sezione Francesca Petralia – ha per questa edizione il titolo “ALLA SCOPERTA DELL’ALESSANDRINO. INTORNO AL NOVECENTO” e si articola in 47 appuntamenti – 41 lezioni indoor e 6 lezioni sul campo in forma di visite guidate – coinvolgendo 47 esperti a vario titolo in qualità di docenti. Due le lezioni settimanali, in giorni feriali e orario pre-serale.

Il corso aperto all’intera cittadinanza – si incentra su argomenti di storia e storia dell’arte del territorio alessandrino nel Novecento, con incursioni nell’Ottocento e argomenti di tutela del territorio e dei beni culturali. Non mancano inoltre interventi concernenti la cinematografia, la fotografia, la letteratura e la psicologia. Tutte le lezioni sono tenute dai più riconosciuti esperti dei vari argomenti trattati che, a titolo puramente gratuito e volontario, offrono la loro competenza per la buona riuscita dell’iniziativa.

Il corso, in particolare, intende approfondire vari aspetti e personaggi – anche poco o per nulla noti oppure dimenticati – della storia e della storia culturale del territorio alessandrino, nella consapevolezza che la conoscenza diffusa, trasmessa da esperti competenti e appassionati, costituisca la base per una tutela e valorizzazione efficaci.

Tra i docenti, il corso si onorerà di ospitare anche il Presidente Nazionale Avv. Marco Parini, che martedì 17 febbraio p.v. terrà un intervento sulle tematiche della tutela.

Clicca sulla locandina per ingrandirla:

Locandina_Alessandria_def

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

Italia Nostra