Italia Nostra

Nuovo ponte in costruzione sull’Isola di San Giulio (Lago d’Orta)

8 Aprile 2015

Nel contesto di una variante parziale al PRGC (delibera n. 52 del 2711. 2011), resa definitiva con delibera n. 8 del 26.03. 2012, il Comune di Orta San Giulio ha definitivamente approvato la costruzione, sull’isola di San Giulio, di un ponte in ferro a scavalco dell’unica stradina che, girando intorno all’isolotto, lascia al centro, in posizione eminente, il grandioso edificio dell’ex Seminario costruito nell’Ottocento sul luogo dell’antico castello e ora sede dell’abbazia benedettina “Mater Ecclesiae” e, verso l’esterno, la basilica romanica di San Giulio e una cintura di case di impianto medievale e di ville sette-ottocentesche con darsene e giardini a lago.

Il ponte, fattibile anche in virtù di un permesso “pro tempore” della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Province di Novara, Alessandria e VCO, è voluto per collegare la parte abbaziale (l’ex Seminario) delle suore benedettine di clausura a un edificio medievale (Casa Monziani) situato sul lato opposto della stradina. L’Associazione “Ernesto Ragazzoni” / Comitato per la difesa del patrimonio artistico e paesaggistico del Lago d’Orta e la Sezione di Novara di Italia Nostra hanno giudicato il nuovo ponte un’intrusione anomala e invasiva nel delicato contesto storico, urbanistico e architettonico di un tratto importante dell’antica via alla Basilica, con irrimediabile deturpazione dell’ex Seminario neoclassico (opera di Ferdinando Caronesi del 1840-1842) e della medievale casa Monziani (XII-XIII sec.), e hanno espresso il loro dissenso in tutte le sedi possibili, invocando una soluzione alternativa, e forse più appropriata, per la stessa Abbazia, quale meglio potrebbe essere un collegamento sotterraneo.

ScreenHunter_04 Apr. 08 17.02

ScreenHunter_03 Apr. 08 16.48

Poiché l’ipotesi di un sottopassaggio è stata giudicata non realizzabile perché altamente onerosa, la Sezione di Novara di Italia Nostra e l’Associazione “Ernesto Ragazzoni” ripropongono il documento che segue, già diffuso l’1.10.2012 a sostegno della fattibilità del tunnel, replicando anche il computo metrico estimativo dei costi di costruzione, pari (al 2012) ad Euro 40.770,56: Proposta di sottopasso pro Abbazia e computo metrico

Approfondimenti:

Il nuovo ponte in costruzione e i ponti esistenti al marzo 2015

Lettera-appello inviata al Ministro dei Beni Culturali (del 3 aprile 2015)

Vai alla news del 27.08.2013 “Petizione pubblica sul ponte all’Isola di S. Giulio consegnata al Ministro dei Beni Culturali

Petizione pro sottopasso: selezione di aderenti con commenti

Leggi gli articoli da:

 

Ci daresti una mano?

Regalati la tessera di Italia Nostra e donala ai tuoi amici per proseguire una storia lunga oltre 65 anni di iniziative, progetti e battaglie per il Paese.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy